Categorie
cucina

Polpette di tacchino profumate con prezzemolo e capperi

ROMA – Le polpette di tacchino, profumate con prezzemolo e capperi, dopo un primo passaggio in padella, vengono insaporite in un sugo leggero di pomodoro. Un piatto perfetto, e anche leggero, per tutta la famiglia.

Ingredienti:

400 grammi di fesa di tacchino

un uovo

50 grammi di capperi sotto sale

40 grammi di farina

un ciuffo di prezzemolo

200 grammi di passata di pomodoro

2 foglie di basilico

5 decilitri di olio extravergine d’oliva

sale e pepe

0, 5 decilitri di latte

200 grammi di pane raffermo

30 grammi di cipolla

Preparazione:

Tritate la carne di tacchino con una mezzaluna, aggiungete il prezzemolo, i capperi e continuate a tritare il tutto. Trasferite il composto ottenuto in una ciotola ed aggiungetevi il pane ammollato nel latte e strizzato, le uova, sale e pepe ed impastate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Realizzate con l’impasto ottenuto delle polpette della grandezza di una noce, passatele nella farina e friggetele in una padella con abbondante olio fino a quando risulteranno ben dorate su tutti i lati.

In un’altra padella, soffriggete la cipolla con l’olio, aggiungete la passata di pomodoro e le foglie di basilico, lasciate cuocere per 15 minuti a fiamma dolce.

A questo punto unite le polpette al sugo e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti a fiamma dolce. Regolate di sale e pepe e servite su un piatto da portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.