Crostata Ciliegiosa di Leonardo Di Carlo

Crostata Ciliegiosa di Leonardo Di Carlo

Roma – Crostata Ciliegiosa di Leonardo Di Carlo

Un vero dolce d’autore, una crostata moderna del maestro Leonardo Di Carlo, una friabile frolla ripiena di confettura di ciliegie e morbida crema al pistacchio, sormontata da un soffice cremoso alla vaniglia e decorata da granella di pistacchi e ciliegie fresche.

Floriana Campodonico ci spiega come prepararla.

Tempo di preparazione.
2 ore + 24 ore di riposo.

Grado di difficoltà.
Ricetta abbastanza impegnativa.

Ingredienti per 2 stampi tondi di diametro 19 cm e alti 3 cm.
.

Per la frolla alle mandorle.
95 g di burro.
1 g di vaniglia in polvere.
40 g farina di mandorle.
210 g di farina per frolla.
100 g zucchero a velo.
30 g latte.
1 tuorlo d’uovo.
un pizzichino di sale.

Per il cremoso alla vaniglia.
550 g acqua.
55 g amido di riso.
360 g di cioccolato bianco.
55 g glucosio disidratato.
semi di 2 bacche di vaniglia.
250 g di mascarpone.
5 g gelatina in fogli.

Per la crema di pistacchio soft.
100 g burro morbidissimo.
150 g zucchero.
2 g sale.
5 g scorza di limone bio.
140 g pasta pura di pistacchio.
140 g uova.
80 g farina di mandorle.
35 g amido di riso.
25 g distillato di vaniglia 60°.
90 g panna.

servono inoltre marmellata di ciliegie, ciliegie fresche e granella di pistacchio q.b.

Procedimento.

Per la frolla.
In planetaria sabbiare il burro morbido con la farina il sale e gli aromi, aggiungere la farina di mandorle, lo zucchero, le uova e il latte.

Lavorare con la foglia fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo.

Formare un panetto e mettere in frigo almeno 6h.

Poi stendere a 2,5mm di spessore e coppare nella forma prevista.

Mettere in frigo x 15′.

Per la crema al pistacchio.
Mescolare con la frusta i primi 5 ingredienti elencati, poi unire gli altri.

Miscelare bene e tenere da parte.

Per il cremoso alla vaniglia.
Cuocere l’acqua e l’amido miscelando con una frusta a mano e portando quasi a bollore.

Fuori dal fuoco unire il resto degli ingredienti ed emulsionare bene con un minipimer.

Mettere in frigo a 4°C per 24 ore prima dell’utilizzo.

Assemblaggio.
Colare la crema di pistacchio dentro gli stampi foderati di pasta frolla con nel fondo un leggero strato di confettura di ciliegie e cuocere in forno ventilato a 165°C per 25′ a valvola chiusa e poi con spiffero gli ultimi 10′.

Far raffreddare, sformare e decorare con il cremoso di vaniglia (io ho usato una bocchetta per romias) ciliegie e granella di pistacchio.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci” 

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Floriana Campodonico.

Mi chiamo Floriana Campodonico, vivo all’isola d’Elba. Sono una casalinga con molteplici interessi, ma la mia prima passione è cucinare e in particolare fare dolci. Non so come sia nata questa passione perché l’ho sempre avuta, forse è nel mio DNA, uno dei miei nonni, che purtroppo non ho mai conosciuto, era un cuoco. Ogni tanto mi piace sperimentare…

Altre ricette di Floriana su Ladyblitz.

Torta cachi mascarpone e frutta secca.
Gnocchi di zucca su fonduta di parmigiano.
Confettura di Cachi con Vaniglia.
Alberello di Natale.
Fagottini zafferano burrata e gamberi in carbonara di mare.
Torta Amore
Fesa di Tacchino in crema di Latte e Parmigiano.
Torta Bavarese ai tre Cioccolati.
Pansoti con la Salsa di Noci
Schiacciata di Pasqua con lievito madre
“Pane Flo” con Lievito Madre
Sfoglia con Crema Diplomatica al Limone e Fragole
Confettura di Ciliegie
Cuori di Frolla ai Lamponi
Crostata Castagne e Cioccolato
Semisfere alle Castagne
Fiori di Zucca in Pastella
Focaccia 24 ore di maturazione
Pane incamiciato con Lievito Madre… bello, sano e gustoso
Bicchierini Pistacchio, Frutti Rossi e Pesca

Floriana Campodonico

Floriana Campodonico

.

.

Per tante altre ricette visita anche la nostra Pagina Facebook “Lady Kitchen in cucina con Ladyblitz” cliccando qui  e metti MI PIACE.

.

Link a Lady Kitchen

Potrebbero interessarti anche...