Categorie
benessere

10 modi semplici per mangiare più verdure ogni giorno

Le tendenze dietetiche vanno e vengono, ma una regola d’oro è rimasta la stessa: mangiare una ricca varietà di verdure è importante per mantenere una buona salute generale. Ma anche se la maggior parte delle persone conoscono  la regola, ciò non significa che la seguano. Secondo i dati dell’ISS (istituto superiore di sanità), In Italia, meno di 5 adulti su 10 consumano 1-2 porzioni di frutta o verdura al giorno. 4 su 10 ne consumano 3-4 porzioni. Mentre appena 1 su 10 ne consuma la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione, ovvero 5 porzioni al giorno.

Comunque, perché è così importante assumere le tue dosi giornaliere di verdure? Uno dei motivi è semplice: sono alleate della tua salute. Le verdure sono così ricche di nutrienti preziosi come fibre, vitamine, minerali e fitonutrienti che hanno dimostrato più e più volte di favorire la salute generale del nostro corpo.

Non solo. Le verdure sono ottime alleate per la gestione del peso. Aggiungono volume e fibre ai pasti, aiutandoti a sentirti più sazio più a lungo.

Sebbene queste ragioni dovrebbero già essere sufficienti per convincerti a mangiare la giusta porzione di verdure, a volte è difficile rendere questo gruppo alimentare una priorità.

Modi semplici per mangiare più verdure

Se vorresti incorporare più verdure nella tua dieta ma non sai come fare, dai una occhiata a questi modi semplici e creativi, divertenti e gustosi per riuscirci. Buon appetito!

Aggiungi un po’ di sapore alle tue verdure

Se hai difficoltà con le verdure, la prima cosa che dovresti fare è tenere conto del metodo di preparazione. Odi il sapore dei broccoli crudi? Allora non mangiare i broccoli crudi! Con la giusta marinata, le spezie e il metodo di preparazione, le verdure possono essere trasformate in qualcosa che va ben oltre la loro forma originale.

Per esempio, puoi marinarle e farle cuocere in forno dopo averle cosparse con erbe e spezie. Questo è un modo semplice e veloce per rendere gustose e appetibili.

Inseriscile a colazione

Prepara una soffice frittata di uova con l’aggiunta delle tue verdure preferite come zucchine, spinaci, funghi o broccoli. Se invece preferisci una colazione dolce, metti un po’ di purea di zucca nei pancake! Sono ad alto contenuto proteico e ricche di vitamine e minerali. Oppure, prepara un frullato o un concentrato di frutta e verdura.

Usale come condimento per la pasta

Il sugo nella sua forma più semplice- che significa principalmente pomodorini e poco olio extravergine di oliva- è una base salutare per la pasta. Puoi anche aggiungere delle zucchine, asparagi, broccoli, funghi, peperoni o spinaci. Avrai realizzato un primo semplice, nutriente, dietetico e delizioso.

Leggi anche: La dieta crudista può aiutarti a dimagrire?

Ogni tanto prepara la pizza con base di cavolfiore

Il cavolfiore è davvero la verdura del momento. E, fortunatamente per noi, questo ha aperto la strada a una base per pizza a basso contenuto calorico e ricca di sostanze nutritive. È abbastanza facile creare la tua base per pizza di cavolfiore. Getta alcune cimette in un robot da cucina e mescolale con uova e spezie. Strizza bene, e avrai ottenuto la tua base per pizza leggera e gustosa.

Aggiungi le verdure a dadini nella carne dell’hamburger

Aggiungerle a dadini nel tuo hamburger, renderà la carne ancora più nutriente. Puoi sminuzzare cipolle e carote e aggiungere alla carne macinata, questo è un modo molto creativo per diversificare i tuoi hamburger e aggiungere preziose porzioni di verdura. Aggiungi poi uno strato di lattuga, di pomodoro e cipolla fresca, ed ecco che avrai un panino gustoso e ricco di minerali e vitamine.

Prepara dei tacos vegetariani

Anche preparare dei tacos vegetariani ti darà l’opportunità di aggiungere verdure alla tua dieta senza annoiarti. Prova ad aggiungere patate dolci, fagioli neri, avocado, scalogno e formaggio per un tocco più sostanzioso.

Spiralizza le tue verdure

È un compito difficile sostituire la pasta, ma gli zoodles sono diventati i preferiti tra gli amanti dei vegetariani. Usando uno spiralizer, imposta lo spessore desiderato e trasforma le tue zucchine in lunghi noodles, o “zoodles”, se vuoi.

Leggi anche: Cos’è la dieta macrobiotica e come può aiutarti a dimagrire