Nordic Walking per dimagrire: esercizio perfetto per camminare a buon ritmo e perdere peso

Nordic Walking per dimagrire: esercizio perfetto per camminare a buon ritmo e perdere peso

3 Febbraio 2022 - di Claudia Montanari

Il Nordic Walking è un ottimo esercizio per dimagrire. Attiva il 90% dei tuoi muscoli e ti permette di camminare a un buon ritmo. E’ ideale se vuoi perdere peso e allenare tutto il corpo. Scopriamo di più su questa disciplina.

Camminare è un ottimo esercizio per la salute cardiovascolare e di tutto l’organismo. Riuscire a dimagrire camminando è possibile, a patto di farlo nel modo giusto. Per perdere peso con la camminata, devi intensificare il ritmo, oltre a cercare di muovere tutto il tuo corpo, non solo le gambe. Per questo nasce il Nordic Walking, un’attività che è apparsa in Finlandia come allenamento alternativo per i fondisti ed è diventata oggi una delle discipline sportive più apprezzate. Con il Nordic Walking, infatti, non solo cammini, ma mobiliti fino al 90% dei tuoi muscoli.

Si tratta di un’attività sicura che ha effetti positivi sia sulla condizione fisica che sulla salute di chi la pratica. Un esercizio aerobico completo che regala miglioramenti a livello di resistenza, forza, flessibilità, coordinazione ed equilibrio. Con conseguenti benefici a livello muscolo-scheletrico e cardiovascolare, tra gli altri.

Cos’è il nordic walking?

Il Nordic Walking non consiste solo nel camminare a un buon ritmo (che ti permette di parlare, ma con difficoltà), ma utilizza appositi bastoni, che sono quelli che favoriscono l’impulso necessario affinché tutto il nostro corpo si attivi.

Vediamo quali sono i benefici di questa disciplina e perché camminare a un ritmo più intenso con l’aiuto dei bastoncini ti aiuta, non solo a perdere peso, ma anche a migliorare la salute di tutto il tuo corpo.

Migliora la tua salute e può essere praticato a ogni età

Questo esercizio, come dicevamo all’inizio, è uno dei più sani e adatti a tutte le età. Il miglioramento del profilo lipidico e dell’insulino-resistenza insieme al controllo del peso contribuisce alla prevenzione di malattie metaboliche e cardiovascolari. Significativo anche il contributo alla prevenzione dei problemi posturali e legati all’apparato locomotore. Nonché alla prevenzione delle infezioni rafforzando il sistema immunitario.

Una camminata dimagrante

Questo esercizio forza il consumo di ossigeno mobilitando una grande quantità di massa muscolare, ottenendo un beneficio del 40% in più rispetto alla normale camminata. Pertanto, camminare in questo modo è l’ideale per perdere massa grassa.

Anche la tua postura cambia in meglio

Uno dei motivi per cui è indicato a tutte le età è che il carico e l’impatto sulle articolazioni degli arti inferiori è ridotto. L’uso dei bastoncini, inoltre, facilita una postura più adeguata durante l’esercizio e migliora anche la coordinazione.

I benefici psicologici del Nordic Walking

Il nordic walking non ha benefici solo a livello fisico. Migliora anche l’umore. Trattandosi di un’attività che si svolge all’aperto, in aree naturali e in gruppo, il nordic walking provoca una riduzione dei livelli di stress e ansia e miglioramenti nella qualità del sonno. Anche miglioramenti nella capacità di concentrazione e coordinazione sono effetti positivi del nordic walking anche a livello psicologico.