Stare alla luce del sole abbassa il rischio di infarto e ictus

Stare alla luce del sole abbassa il rischio di infarto e ictus

EDIMBURGO – La luce del sole abbassa il rischio di infarto e di ictus, riducendo la pressione sanguigna: la scoperta arriva da un team congiunto di ricercatori della University of Southampton e della University of Edinburgh

Nello studio, pubblicato sula rivista Journal of Investigative Dermatology, è stato dimostrato che la luce del sole può alterare i livelli delle piccole molecole messaggero, l’ossido nitrico presente nella pelle e nel sangue, riducendo la pressione sanguigna. L’ossido nitrico e i suoi sottoprodotti sono coinvolti nei processi di regolazione della pressione sanguigna.

I ricercatori hanno seguito 24 persone sane esposte alla luce Uva per due sessioni di 20 minuti ognuna: dai dati è emerso che l’esposizione dilata i vasi sanguigni, abbassando significativamente la pressione del sangue e andando ad agire sui metaboliti dell’ossido nitrico circolanti nel sangue.

Potrebbero interessarti anche...