Categorie
Salute

Pancia gonfia, la pianta detox che aiuta a contrastarla

ROMA – In caso di pancia gonfia, l’alimentazione gioca un ruolo chiave per riuscire a contrastarla. Quando si ha la pancia gonfia spesso si va incontro a effetti collaterali che, benché nella maggior parte dei casi non siano gravi, possono recare molti disagi e intaccare il benessere quotidiano. Oltre a seguire una alimentazione mirata proprio a sgonfiare la pancia, alcune spezie e piante possono venirci incontro. Uno dei nostri migliori alleati è senza dubbio il rosmarino, ottimo rimedio naturale contro i gonfiori. In questo articolo vedremo alcuni stratagemmi per utilizzare questa erba aromatica così preziosa per sgonfiare la pancia e ottenere così un ventre piatto e tonico.

Se il tuo problema non è il grasso ma il gonfiore, il rosmarino può esserti di aiuto. Si tratta infatti di un ottimo rimedio naturale che, se sfruttato nel modo giusto, aiuta ad attenuare i gonfiori e a farci sentire più snelle. La pancia gonfia è spesso causata da una alimentazione squilibrata e dal fatto che l’intestino non riesce ad eliminare correttamente le scorie in eccesso. Ebbene, il rosmarino è uno dei rimedi naturali più efficaci per ottenere un ventre piatto e pancia sgonfia.

Non è un caso se questa pianta aromatica viene utilizzata fin dall’antichità per le sue proprietà digestive e curative. Assumendo quotidianamente il rosmarino, miglioriamo la digestione, il funzionamento dell’intestino e contrastiamo flatulenza e reflusso esofageo.

A questo punto andiamo a scoprire come assumere il rosmarino nel modo corretto. La prima mossa è senza dubbio quella di inserirlo nella nostra alimentazione quotidiana, utilizzandolo per insaporire i nostri piatti. Basterà semplicemente aggiungerlo alla cottura della carne o del pesce, oppure utilizzandolo per condire i contorni o gli antipasti.

Tuttavia, il miglior modo per sfruttare le proprietà del rosmarino è quello di assumerlo sotto forma di tisana, meglio se accompagnato da altre piante dal potere curativo. Se per esempio il problema è la pancia gonfia, basterà far bollire mezzo litro di acqua con qualche rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia e semi di finocchio. Questa bevanda, se assunta tutte le sere prima di andare a dormire, migliorerà la digestione, depurerò il fegato e vi farà sentire molto più sgonfie drenando anche i liquidi in eccesso.

Non solo per dimagrire: il rosmarino si può assumere pure sotto forma di sciroppo insieme al limone, per un’azione antisettica e antivirale.

Per dimagrire, ovviamente, non basterà inserire nella nostra alimentazione il rosmarino. Alimentazione sana ed equilibrata è il vero passepartout per sentirci più magre e sgonfie. Eliminate i cibi troppo grassi e dolci e ricordatevi di consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, per fare il pieno di fibre.