Dimagrire, 5 carboidrati che si possono mangiare

5 cibi carboidrati che puoi mangiare quando sei a dieta

ROMA – Quando si è a dieta con l’obiettivo di dimagrire si tende a pensare di dover eliminare i carboidrati. In realtà, come spiegano gli esperti di nutrizione, se si vuole dimagrire in modo corretto e sano è fondamentale seguire una dieta sana che preveda tutti i nutrienti essenziali, compresi i carboidrati, a patto di scegliere quelli giusti e di non esagerare con le quantità. I carboidrati, infatti, sono molto importanti per il benessere del nostro organismo. Non è un caso se esperti di nutrizione e dietologi solo in casi eccezionali (o a causa di determinate patologie) decidono di eliminare questo macro nutriente dall’alimentazione del paziente. 

Partendo da questo presupposto, è bene specificare che non tutti i carboidrati sono ideali in caso di dieta per dimagrire. Esistono però alcuni alimenti ricchi di carboidrati che aiutano a perdere peso. Noi vi sveliamo quali sono per inserirli nel vostro menù giornaliero e riuscire a dimagrire in modo sano e senza rinunciare alla serenità. I carboidrati infatti, come recenti studi hanno dimostrato, fanno bene all’umore e al cervello. 

Pane di segale: se non volete rinunciare al pane, puntate su quello di segale. Oltre ad essere croccante e gustoso, è infatti un carboidrato buono, perfetto come sostituto del pane bianco. Povero di sale, ricco di fibre e con zero grassi, è un accompagnamento perfetto per secondi piatti e spuntini.

Orzo: Questo cereale in grani favorisce la produzione dell’ormone che dona sazietà. Non solo: riduce la fame nervosa, ripristina la flora intestinale e riattiva il metabolismo. Potete mangiarlo a colazione oppure sotto forma di insalata o zuppa. 

La quinoa non è molto conosciuta, eppure rappresenta una miniera di benessere ed è uno dei migliori carboidrati da scegliere in caso di dieta. Grazie all’alto contenuto di fibre conferisce un senso di sazietà prolungato, riattiva il metabolismo e favorisce il funzionamento dell’intestino.

Popcorn: ebbene sì avete letto bene! I popcorn non sono banditi durante una dieta, anzi! L’importante è cuocerli senza olio (se proprio dovete aggiungerlo, massimo un cucchiano) e non aggiungere sale. Potete concederveli senza sensi di colpa in occasione di una serata tv con gli amici. 

Yogurt greco: non tutti lo sanno ma anche i latticini contengono carboidrati buoni, sotto forma di zuccheri. Lo yogurt greco, nello specifico, risulta essere il miglior yogurt da scegliere perché permette di fare il pieno di calcio e di probiotici senza ingrassare, bruciando i grassi e gustando qualcosa di gustoso ogni volta che avete fame. Contiene inoltre moltissime proteine a fronte di pochi grassi, soprattutto se scegliete lo yogurt greco bianco 0,1%.

Potrebbero interessarti anche...