Dieta? Caffè aiuta a dimagrire. Ecco perché

Dieta? Caffè aiuta a dimagrire. Ecco perché

Il caffè non allunga solo la vita, ma aiuta anche a dimagrire. E’ quello che rivela un nuovo studio, la cui validità è stata confermata anche dal dottor Bob Arnot, medico e dietologo, che al Daily Mail ha spiegato: “Il caffè è il nuovo vino rosso. E contiene ancor più flavonoidi, sostanze preziose per la salute: 1.200 contro i 700 del vino rosso. Ma aiuta anche a perdere peso”.

Il discorso del dottor Arnot prende spunto dallo studio condotto dall’Agenzia internazionale di ricerca contro il cancro dell’Imperial College di Londra, che suggerisce che tre tazzine di caffè al giorno abbassano il rischio di morte per moltissime cause, compresi infarto e tumori.

Un risultato che conferma quanto emerso in studi precedenti, secondo cui il caffè aiuterebbe anche a proteggere dal morbo di Alzheimer e da alcuni tipi di tumore. Insomma, sottolinea il dottor Arnot: “Secondo me questa nuova ricerca non lascia dubbi: bere caffè può essere il miglior peccato di gola. E può anche aiutare a dimagrire”.

Questo perché questa bevanda stimola il metabolismo, così da far bruciare più calorie. Se poi si sostituisce uno snack dolce con un caffè, si possono risparmiare altre calorie. Inoltre la caffeina libera acidi grassi che si possono utilizzare come carburante energetico, stimolando quindi il dimagrimento.

Inoltre i fenoli abbassano la produzione di nuovo grasso, contrastando l’obesità e forniscono antiossidanti che innescano nell’organismo un processo anti-infiammatorio, in grado di contrastare molte patologie, compreso il cancro, e prevenendo la perossidazione lipidica, un processo dovuto ai radicali liberi che produce più grasso pericoloso e può danneggiare le membrane cellulare e contribuire al rischio per le arterie coronariche.

Potrebbero interessarti anche...