Cioccolato, i benefici: migliora memoria, concentrazione e…

Cioccolato migliora memoria e concentrazione

Volete migliorare la vostra memoria e la concentrazione e reagire meglio dopo una notte insonne? Mangiate cioccolato. Secondo uno studio dell’Università dell’Aquila, in Abruzzo, infatti, i flavonoidi contenuti nel cacao rendono più performante il cervello e riequilibrano gli effetti negativi sulla mente della scarsità di sonno, tanto da poter aiutare nei casi di insonnia. 

I flavonoidi sono delle sostanze naturali che migliorano le funzioni cerebrali e hanno molti altri effetti protettivi, anche sui radicali liberi. Si trovano, tra l’altro, nelle fave di cacao.

I ricercatori dell’Università dell’Aquila hanno osservato che una dose quotidiana aggiuntiva di flavonoidi migliora le performance del cervello, della memoria e la capacità di linguaggio anche nelle persone anziane.

“I risultati di questo studio suggeriscono il potenziale dei flavonoidi del cacao nella protezione delle capacità cognitive nella popolazione”, ha sottolineato Valentina Socci, tra gli autori dello studio insieme a Michele Ferrara. “Il cioccolato fondente è una fonte particolarmente ricca di flavonoidi, per questo il consiglio è di mangiarne un pezzettino tutti i giorni”.

Gli studiosi  hanno esaminato la letteratura disponibile sugli effetti della somministrazione di flavonoidi del cacao in diversi ambiti cognitivi. Dai trial esaminati su un consumo intenso è emerso un miglioramento nella ‘memoria di lavoro’, fondamentale per risoluzione di problemi di calcolo e di ragionamento, e nell’elaborazione delle informazioni visive. Nelle donne, poi, consumare cacao dopo una notte insonne aiutava a contrastare la minore precisione nell’esecuzione dei compiti. I risultati di questo studio fanno ben sperare per nuovi sviluppi nel trattamento e nella cura dell’insonnia.

 

 

Potrebbero interessarti anche...