Categorie
Salute

Un italiano su tre mangia per stress non per fame

ROMA – Capita a tutti: nei momenti di più stress rifugiarsi nel cibo viene quasi naturale. E, infatti, uno studio ha dimostrato che oltre un italiano su tre mangia per stress e non per fame. Il dato emerge da un sondaggio online dell’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico al quale hanno partecipato 600 persone tra i 18 e i 65 anni. L’obiettivo era appunto quello di osservare il comportamento delle persone nel rapporto con il cibo in un momento caratterizzato da una serie di stress per motivi contingenti, a partire dalla crisi economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.