Categorie
cucina

Ricette di secondi: crocchette di melanzane

ROMA – Un piatto sfizioso che va bene come antipasto, ma anche come finger food per l’aperitivo. Le crocchette di melanzane sono semplici da preparare e hanno un sapore intenso ma allo stesso tempo delicato.

Ingredienti:

2 melanzane

3 fette di pane raffermo

50 grammi di pecorino grattugiato

3 uova

1 ciuffo di prezzemolo

sale

pepe

pangrattato quanto basta

olio per friggere quanto basta

Preparazione:

Lavate le melanzane e bucherellatele con i rebbi di una forchetta. Arrostite in forno le melanzane a 200°C per circa 50 minuti. Una volta cotte, sfornatele e lasciatele riposare per 5 minuti. Tagliate le melanzane a metà per la lunghezza e prelevate la polpa e buttate la buccia.

Raccogliete la polpa di melanzane in un colino o in uno scolapasta e lasciate che perda l’eccesso di umidità, magari aiutandovi ponendovi sopra un peso. Nel frattempo ammollate il pane raffermo in acqua (o latte a piacere).

Trasferite, a questo punto, la polpa ben asciutta in una ciotola ed unitevi le fette di pane ammollato e ben strizzato; impastate bene con le mani. Unite alla ciotola anche le uova intere, il pecorino, il sale e qualche foglia di prezzemolo tritato.

Impastate nuovamente con le mani e ricavate dal composto delle palline della grandezza di una noce. Passate le crocchette nel pangrattato. Scaldate abbondante olio per fritture e tuffatevi le crocchette che dovrete friggere fino a quando avranno raggiunto una bella doratura omogenea.

Prelevate le crocchette dall’olio con un cucchiaio forato ed adagiatele su della carta forno per asciugarle dall’olio in eccesso. Servite le polpettine ancora ben calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.