Ricette di dolci: torta mele e carote

Ricette di dolci: torta mele e carote

ROMA – Una delicata e gustosa torta con carote e mele, aromatizata alla cannella. Ottima per la vostra colazione.

Ingredienti: 300 grammi di zucchero, 325 grammi di farina 00, 80 grammi di olio di semi, 2 tuorli e 2 albumi, 225 grammi di latte, 2 mele, 100 grammi di carote, una bustina di lievito in polvere, un cucchiaino di cannella, un pizzico di sale.

Preparazione: Iniziate a preparare l’acqua acidulata che servirà per non far annerire le mele una volta che le avrete tagliate: spremete il succo di un limone, filtratelo, quindi versatelo in un due ciotole con dell’acqua fredda. Lavate sotto acqua fresca corrente le mele verdi e poi sbucciatele; tagliate una mela in quarti ed eliminate il torsolo centrale con un levatorsoli. Riducete la mela a dadini, ponendoli nella ciotola con acqua e limone a mano a mano che li tagliate, e poi prendete la seconda mela, tagliatela a lamelle, mettendole sempre in acqua e limone.

Lavate e spelate le carote, quindi grattugiatele e mettete da parte. In un mixer ponete la farina setacciata insieme al lievito e poi aggiungete il pizzico di sale. Versate lo zucchero, la cannella in polvere e il latte a filo, quindi azionate il mixer fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo. In una ciotolina a parte separate i tuorli dagli albumi, tenendo da parte questi ultimi; sbattete i tuorli con uno sbattitore elettrico e aggiungeteli al composto che avete ottenuto insieme alla carota grattugiata.

Aggiungete i dadini di mele ben scolati dall’acqua acidulata e poi l’olio a filo, mescolando bene con una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti. In una ciotola a parte montate con uno sbattitore elettrico o con le fruste a mano gli albumi che avete conservato; quando gli albumi saranno diventati bianchi e spumosi, uniteli al composto mescolando con la spatola dal basso verso l’altro. A questo punto imburrate e foderate con carta da forno una tortiera del diametro di 22 cm e poi ricoprite tutta la base con le mele tagliate a lamelle (ben scolate dall’acqua e limone) una accanto all’altra, coprendo tutta la superficie in maniera uniforme. Una volta terminato, versate delicatamente il composto. Livellate bene l’impasto con l’aiuto di una spatola e poi fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170 gradi per 60 minuti.

Una volta cotta, sfornatela e lasciatela riposare dentro lo stampo per 5 minuti.

Potrebbero interessarti anche...