Categorie
cucina

Ricette di dolci: bocconotti con crema pasticcera e marmellata di fragole

ROMA – Un dolcetto gustoso da preparare in forn. I bocconotti sono estremamente ricchi: un guscio di pasta frolla racchiude crema pasticcera e marmellata di fragole.

Ingredienti:

Per la pasta: 500 g di farina 00, 200 g di strutto, 200 g di zucchero, 2 tuorli, un uovo, scorza di limone grattugiata

Per la farcia: crema pasticcera marmellata di fragole

Per servire: zucchero a velo

Preparazione:

Impastate, come per una qualsiasi pasta frolla, gli ingredienti indicati per la pasta fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Se utilizzate un’impastatrice dotata di gancio a foglia, inizialmente il composto risulterà piuttosto sbriciolato, continuate ad impastare fino a quando la frolla inizierà a compattarsi.

Ricoprite il panetto con la pellicola e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 1 ora. Nel frattempo realizzate la crema pasticcera. Imburrate uno stampino da muffin.

Riprendete l’impasto dal frigorifero, stendetelo con il mattarello e coppate dall’impasto steso dei dischi di diametro sufficiente per rivestire il fondo e i bordi di ciascuna formina dello stampo. Non vi preoccupate se rivestendo le formine la frolla dovesse rompersi, la potrete tranquillamente ricompattare con le mani oppure potrete coprire i buchi con pezzettini di impasto. Bucherellate il guscio di frolla e farcitelo con la crema pasticcera.

Collocate un cucchiaino di marmellata di fragole sulla crema pasticcera. Richiudete il tutto con altrettanti dischetti di frolla, stavolta di diametro più piccolo. Sigillate i bordi facendo aderire il disco superiore ai bordi del guscio di frolla. Infornate il tutto a 170°C per 25 minuti.

La frolla in superficie tenderà a creparsi in cottura, non vi preoccupate è tipico di questa frolla molto friabile. Una volta cotti, fate freddare leggermente i bocconotti, quindi sformateli e lasciateli raffreddare completamente su di una griglia. Servite i bocconotti con una bella spolverata di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.