Vostro marito lavora molto? Voi starete meglio

Il marito lavora molto? La donna sta meglio

24 Febbraio 2014 - di Mari

ROMA – Vostro marito lavora molto, fa spesso le ore piccole in ufficio? Non lamentatevi e godetevi la salute in più che vi regala. Perché, stupirà ma è così: le donne che hanno un compagno che fa spesso gli straordinari stanno meglio. 



Il motivo principale di questo benessere, ovviamente, è una maggiore disponibilità economica, che permette loro di dedicarsi senza problemi di budget alla cura di se stesse. E’ quanto emerge da una ricerca congiunta dell’Università del Texas di Dallas e dell’Università dell’Indiana. 

Questo meccanismo, avvertono gli studiosi, non funziona però nel caso in cui a fare gli straordinari a lavoro è la donna, perché il rendimento economico non è uguale a quello garantito agli uomini.

Secondo gli studiosi, che hanno analizzato i dati sanitari di coppie quarantenni mettendoli in rapporto con le ore di lavoro dichiarate da entrambi i coniugi, il segreto del benessere non è però neppure nel modello “classico” di famiglia, con la donna che sta a casa ad accudire i figli e il marito che va a lavoro, ma in un gioco di equilibri, con la moglie che lavora circa 40 ore a settimana e che si dedica alla famiglia e il marito che lavora un po’ di più.