Categorie
benessere

Energia per i tuoi muscoli: 9 alimenti ricchi di proteine

Le proteine sono molto importante per il nostro benessere. Contribuiscono alla riparazione e al rafforzamento dei muscoli. Inoltre, ci aiutano a sentirci più sazi più a lungo. Per questo sono utilissime se stiamo seguendo una dieta dimagrante. Dopotutto, le proteine ​​animali insieme a quelle vegetali svolgono un ruolo fondamentale nella nostra alimentazione. Esaminiamo alcuni degli alimenti più ricchi di proteine, che dovresti inserire nella dieta.

Avena

Ebbene sì. Non tutti lo sanno eppure, oltre alle sue innumerevoli qualità nutrizionali , l’avena contiene un livello significativo di proteine ​​nella sua composizione. Ben 15 grammi su 100 gr di prodotto. È anche un alimento ricco di fibre, magnesio e vitamina B1.

Cozze e gamberi

Gli amanti dei molluschi e degli altri frutti di mare sono fortunati poiché sia ​​le cozze che i gamberi sono due alimenti che, secondo gli esperti, contengono alti livelli di proteine. Inoltre, hanno anche livelli significativi di Omega 3 e ferro.

Leggi anche: Routine di esercizi per dimagrire camminando.

Ricotta

 Questo prodotto caseario ha una buona quantità proteica, circa 11 gr ogni 100. E’ anche ricco di calcio e altri nutrienti importanti, oltre ad essere un latticino magro, adatto ad un regime alimentare che ha come obiettivo quello di perdere peso.

Ceci

Parlando delle proteine ​​vegetali, dobbiamo fare tappa nei legumi e nello specifico nei ceci. Insieme all’alto apporto di carboidrati e di fibre, che aiutano a tenere a bada il nostro livello di colesterolo nel sangue, i ceci hanno il 20% di proteine ​​al loro attivo. Sono anche un alimento ideale per gli atleti in quanto sono ricchi di ferro e triptofano.

Uova

L’uovo è uno degli alimenti più proteici, in proporzione con altri alimenti. Contiene circa 6 grammi di proteine ​​e curiosamente 3,6 di esse sono bianche. Non solo, secondo gli esperti, l’uovo contiene il meglio delle proteine ​​che possiamo ingerire per il suo valore biologico poiché fornisce anche gli amminoacidi essenziali di cui il nostro corpo necessita.

Arachidi e pistacchi

Sono i due tipi di frutta a guscio più ricchi di valore proteico. L’arachide è la più ricca, con 24 grammi ogni 100. Anche il pistacchio si difende bene, con 19 grammi ogni 100 gr di prodotto. Rappresentano così una buona opzione per fare uno spuntino fuori pasto con un importante apporto extra di energia per il nostro corpo.

Pollo

Il pollo è un’ottima fonte proteica. La maggior parte delle sue calorie provengono direttamente dalle proteine, l’importante è mangiarlo senza pelle. Un petto di pollo senza pelle da 136 g fornisce circa 26 g di proteine.

Tonno e salmone

Sono due dei pesci, insieme al merluzzo, più ricchi di proteine. Nel caso del tonno, va notato che è una fonte importante di proteine ​​”pulite” (con un minimo apporto di grassi). Anche il salmone è in cima a questa classifica con 20,7 grammi per 100 grammi di prodotto ed è altamente raccomandato per lo sviluppo muscolare.

Soia

Come accennato nell’introduzione, le proteine ​​non si trovano solo negli alimenti di origine animale. La soia ha ottime qualità nutrizionali. Contiene il 36 percento di proteine. Inoltre, è ricca di aminoacidi essenziali ed è ricca di calcio, fosforo, ferro e vitamine A, B e C. Tuttavia è importante sottolineare che non va considerato come sostituto di altri prodotti di origine animale .