Categorie
benessere

Non riesco a dimagrire, cosa sto facendo di sbagliato?

Se è da qualche settimana o mese che stai cercando di dimagrire e, per quanto ci provi, non riesci, tieni conto di quali possono essere gli errori che ti impediscono di perdere peso. Ci siamo, ti sei deciso di voler dimagrire. Ma non importa quanto tu ci provi, non riesci a perdere quei chili in più accumulati durante l’inverno. Ti senti frustrato e finisci per chiederti cosa stai facendo di sbagliato.

Dedicarti solo a contare le calorie non ti porterà a raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato: perdere peso. Per questo motivo, ti suggeriamo di rivedere questo elenco di linee guida salutari con le quali sarai in grado di vincere la battaglia contro la bilancia.

  • Stai consumando zuccheri aggiunti? Sono calorie vuote che, nutrizionalmente, non contribuiscono a nulla e che l’unica cosa che faranno è farti mangiare di più. Soprattutto, scarta l’idea che al mattino possono darti più energia.
  • Consumi la margarina? In realtà spesso non sono grassi buoni. Usa invece olio extravergine di oliva o olio di cocco (sempre biologico), avocado, frutta secca.
  • Fai attenzione ai cibi che puoi considerare sani, come fesa di tacchino o prosciutto cotto, perché quasi certamente contengono meno del 94% di carne. È meglio guardare l’etichetta e scegliere quelli con più contenuto di carne e meno additivi.
  • I cereali che mangi sono tutti integrali al 100%? È importante che lo siano, poiché sono molto più sazianti e ti aiuteranno a ottenere la quantità di fibre di cui il tuo corpo ha bisogno ogni giorno. Inoltre, spesso i cereali per la colazione sono ricchi di zuccheri aggiunti. Tieni sempre d’occhio l’etichetta.

Uova, spuntini, pesce azzurro: altre cose da tenere a mente se vuoi dimagrire

  • Non bandire il consumo di uova pensando che abbiano molti grassi o che non siano sane. Il grasso che forniscono è di alta qualità e le loro proteine ​​hanno un alto effetto saziante. Ovviamente, per quanto possibile, acquistale biologiche. 
  • Consuma più pesce azzurro, ricco di Omega 3, perché è benefico per la tua salute cardiovascolare e mentale, oltre ad aiutarti a mantenere il buon umore. Ricordati di scegliere quelli più piccoli, come acciughe, sarde, sgombri o acciughe.
  • Cosa mangi come spuntino di metà mattina o pomeriggio? Le noci sono una delle migliori opzioni. Contengono grassi sani e hanno un effetto saziante.
  • Tendi a consumare prodotti trasformati o precotti? Attenzione perché anche quelli considerati light contengono grassi di scarsa qualità, che vengono alterati durante la produzione eliminando inoltre molti benefici.

Leggi anche: Pensi che questi alimenti ti aiutino a dimagrire e invece non è così

Prodotti light, etichette: altri consigli che ti aiutano a perdere peso

  • Assumi prodotti considerati “light”? Anche se è vero che hanno meno calorie, riempiendo di meno e probabilmente mangerai di più. Ricorda anche che in quasi tutti i prodotti che dicono di avere lo 0% di grassi, spesso questo è sostituito con lo zucchero o altro. Per questo, controlla sempre le etichette e considera tutti i macro.