Categorie
benessere

Pensi che questi alimenti ti aiutino a dimagrire e invece non è così

Quando cerchiamo di tenere sotto controllo il peso, o vogliamo dimagrire, dovremmo affidarci ad una dieta che sia sana ed equilibrata. Tuttavia dobbiamo stare attenti ai cibi che inseriamo nella nostra alimentazione perché non sempre sono così salutari quanto pensiamo. Alcuni cibi, infatti, tendiamo ad assumerli con leggerezza perché, per qualche motivo, qualcuno o qualcosa ci hanno fatto pensare che ci avrebbero aiutato nel controllo del peso.

Ma a volte le cose non sono come sembrano e potresti assumere qualche calorie in più senza saperlo, minando il processo che ti porta a dimagrire.

Il vero problema è che molte volte la presentazione di alcuni cibi, alcune credenze popolari o la mancanza di informazioni possono farci scegliere male, facendoci assumere più calorie di quelle che vorremo e, soprattutto, che crediamo di assumere.

Frutta disidratata

È sempre frutta e mantiene ottime proprietà, non possiamo discuterne. Ma il processo di disidratazione fa sì che accumulino fino a tre volte più zucchero rispetto allo stesso frutto naturale. Non devi rinunciarci, perché può essere un ottimo spuntino se hai intenzione di fare esercizio fisico o per evitare altri cibi più calorici come snack. Ma non pensare di poter mangiare la frutta disidrata con la stessa “impunità calorica” di qualsiasi altro frutto fresco.

Leggi anche:  Alimenti che ti aiutano a controllare il peso senza seguire una dieta

Cereali per la colazione, attento se vuoi dimagrire

Non intendiamo dire che non devi includere cereali integrali nella tua colazione, come quelli d’avena naturali. Ma è importante esaminare l’etichetta di quelli che vengono presentati come “cereali per la colazione”. La stragrande maggioranza di essi contiene grandi quantità di zucchero nascosto, non importa quanto la confezione li faccia sembrare sani o naturali. Se non vuoi assumere più zucchero o più calorie di quanto pensi, ricordati di leggere attentamente le etichette e di optare per quelli senza aggiunta di zuccheri e grassi.

Pane senza mollica

È un classico che non ha ancora perso la sua forza. Sono tantissime le persone che mangiano la crosta del pane e tolgono la mollica pensano che questo li aiuti a dimagrire o che comunque non faccia ingrassare. Questo però è un falso mito. Al contrario, questa parte del pane avendo anche meno acqua è addirittura più energetico (o comunque ugualmente energetico) della mollica. Quindi, inserisci nella tua dieta la giusta dose di pane e goditene una fetta senza problemi.

Per dimagrire, occhio alle marmellate light

La verità è che non c’è molta differenza tra una marmellata light e una non light, per quanto riguarda lo zucchero. Le marmellate fanno ingrassare, in una qualsiasi delle sue versioni, e sono considerate uno degli alimenti con più zuccheri comunemente consumati. Per questo motivo, anche in questo caso, è molto importante controllare l’etichetta e accertarsi della quantità di zucchero presente.

Leggi anche:  6 domande da porsi prima di mettersi a dieta secondo il nutrizionista

Insalate 

Niente panico, amiamo le insalate e sono un’opzione che non dovrebbe mancare nella nostra dieta. Ma questo non ci impedisce di dover tener conto di alcuni aspetti che possono farci assumere più calorie di quelle che pensiamo. Il condimento è, a volte, ciò che distrugge un’insalata che consideriamo leggera. Guarnirla con salse troppo grasse, come quelle che contengono formaggio, non mai una buona opzione. Niente a che vedere con l’olio extravergine di oliva e aceto.

Un altro dettaglio importante da tenere in considerazione è il tipo di ingredienti presente nell’insalata. A volte, soprattutto quelle già pronte, non solo hanno condimenti molto calorici, ma possono anche contenere ingredienti, come formaggi grassi o pancetta, che aggiungono calorie inutili.

Popcorn

Non c’è via di mezzo nei popcorn: o sono molto salutari o sono terribili per la tua dieta e la tua salute. Se vuoi mangiarli senza minare il tuo obiettivo di dimagrire, l’unica opzione possibile è prepararli a casa senza burro o zucchero. Solo in questo caso saranno sani e potrai goderteli guardando un film o la tua serie preferita. Anche se i nutrizionisti non consigliano di abusarne, perché il mais, anche senza additivi, contiene abbastanza calorie. Dimentica invece i popcorn venduti al cinema o quelli già pronti in busta da cuocere al microonde. Sono bombe caloriche ricche di grassi.