Categorie
benessere

Sì, questi alimenti ti aiutano a bruciare il grasso sulla pancia

Il grasso sulla pancia è piuttosto ostinato e difficile da eliminare. Ma l’eccesso di grasso nella zona addominale dovrebbe essere ridotto, non solo per una questione estetica ma soprattutto di salute. Si tratta infatti il grasso più pericoloso. Per questo motivo è importante monitorare la nostra dieta poiché, senza dubbio, è un pilastro fondamentale che ci aiuta a migliorare l’aspetto in quella zona del corpo.

Come spiegano gli esperti, l’ideale è evitare la comparsa del grasso sulla pancia. Questo possiamo farlo mantenendo una serie di sane abitudini e seguendo le raccomandazioni dettate dalle linee guida. Le principali sono:

-Moderare il consumo di carboidrati semplici.
-Fare esercizio fisico tutti i giorni
-Bere 1,5 litri di acqua al giorno
-Eliminare fast food e cibi ultra calorici.
-Mantenere una dieta adeguata ai bisogni energetici e non mangiare al di sopra di essi.

Esistono, inoltre, una serie di alimenti che potrebbero, a parere degli esperti, aiutarci ad eliminare o tenere sotto controllo grasso sulla pancia. 

Leggi anche: Come perdere il grasso sulla pancia con 5 semplici consigli

Limone

Questo agrume purifica il fegato aiutandolo a migliorare il metabolismo dei grassi e, di conseguenza, ne previene l’accumulo per una migliore eliminazione. Per questo motivo si consiglia di condire le insalate con il limone e di usarlo per condire qualsiasi pesce o carne.

Tè verde

Il tè verde è una bevanda ricca di antiossidanti, che attiva il metabolismo e, di conseguenza, l’eliminazione dei grassi, evitandone l’accumulo in questa zona particolarmente difficile. Secondo gli esperti, l’ideale è bere 2 tazze di tè verde al giorno circa 3 giorni a settimana.

Alimenti ricchi di grassi insaturi

Sì, esistono i grassi buoni. Olio extravergine di oliva, avocado o frutta secca sono alcuni di questi alimenti, considerati utili per eliminare i grassi. Questo perché facilitano l’eliminazione del grasso bianco e lo sostituiscono con grasso bruno, che il corpo utilizza come carburante (ad esempio, per mantenere la temperatura corporea), contribuendo a ridurre il grasso addominale.

Cannella

Oltre ad aiutare l’organismo a mantenere costanti i livelli glicemici nel sangue, la sua capacità di ridurre il grasso addominale è stata dimostrata grazie alla sua stimolazione del metabolismo dei grassi, e bruciando calorie quando assunte. Un dolce piacere che ti aiuta anche nel tuo obiettivo di eliminare il grasso sulla pancia.

Leggi anche:  8 consigli per attivare il metabolismo e dimagrire (senza andare in palestra)

Semi di chia

I semi sono buoni alleati  nella nostra dieta, grazie alle loro proprietà nutritive. Il loro utilizzo in molti dei nostri piatti è diventato piuttosto comune. Così, nel caso dei semi di chia, grazie al loro contenuto di fibre, aiutano ad eliminare il grasso corporeo e addominale. Inoltre, hanno un effetto saziante, che può aiutarci a mantenere una dieta più sana.