Categorie
benessere

Se sei a dieta e hai bisogno di uno spuntino serale, prova questa ricetta con meno di 100 calorie

Una soluzione anti-ansia perfetta se sei a dieta, che aiuta a calmare la fame a fine giornata.

Se sei a dieta con l’obiettivo di dimagrire, le ultime ore della giornata sono le più “pericolose”. I nutrizionisti non smettono di insistere sul motivo: presto andrai a dormire, un’attività per la quale non hai bisogno di consumare troppe calorie. Anche gli alimenti che a prima vista sembrano innocui, come la frutta, è meglio riservarli alla colazione o al pranzo perché ricchi di fruttosio, sconsigliato da assumere prima di andare a letto.

Il problema sorge se appartieni a quel (grande) gruppo di persone che sentono l’irrefrenabile voglia di mangiare poco prima di andare a letto. Il “momento proibito” che, come spiegano i nutrizionisti, può diventare una tentazione pericolosa che ti porta a mangiare cibi calorici o a fare razzia nel frigorifero. Facendoti dimenticare l’obiettivo di condurre uno stile di vita più sano.

Se ti senti di far parte di questa categoria, cerca opzioni leggere con cui non boicotterai la tua dieta. Come per esempio questa ricetta per uno spuntino con meno di 100 calorie, ideale per l’autunno e l’inverno. 

-9 motivi per cui i carboidrati ti aiutano a dimagrire più velocemente

Dieta, la ricetta che sgonfia

L’idea peggiore quando si tratta di uno spuntino serale o notturno è quella di optare per cibi ricchi di sale o zucchero. Questi infatti sono due dei tuoi più grandi nemici, soprattutto se sei incline alla ritenzione di liquidi. Grandi alleati della dieta sono i cibi ricchi di potassio, come il pomodoro, protagonista della zuppa calda che puoi mangiare se hai fame all’ultimo minuto.

Rocío Escalante, esperto nutrizionista e farmacista, ha spiegato a Hola: “Nella tua dieta non devono mancare i pomodori, che ti aiuteranno a combattere la ritenzione di liquidi. Infatti, sono cibi ricchi di potassio che contrastano il livello di sodio nel corpo e mantengono l’equilibrio dei liquidi”.

Attraverso questa zuppa calda a base di pomodoro a cui molti aggiungono un cucchiaio di latte di cocco per esaltarne il sapore, lo stomaco si calma senza aggiungere un gran numero di calorie. Una porzione di questa zuppa infatti non si arriva a più di 50 calorie. Oltre ad essere ultra leggera e combattere il gonfiore, la zuppa a base di pomodoro è un’ottima alleata per ottenere una bella pelle. Blanca Entrecanales, fondatrice di una fattoria ecologica nella Dehesa El Milagro (Toledo), spiega:

I pomodori contengono un antiossidante chiamato licopene, che protegge le cellule dai radicali liberi responsabili della degenerazione dei tessuti e migliora la resistenza della pelle alla radiazione solare”.

Il procedimento

Preparare la zuppa di pomodoro light è davvero semplice. Basta prendere circa 500 gr di pomodori freschi, 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale e del basilico. In una pentola capiente, sistema i pomodori, coprili con acqua. Lasciali sbollentare per alcuni minuti. Quando risultano teneri, passali con un passaverdure tenendo da parte l’acqua di verdura. Oppure, puoi frullarli con un mixer. Il risultato deve essere una vellutata di pomodoro liscia e priva di grumi. Aggiungi poi 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Una volta ottenuta la vellutata, ponila sul fuoco per qualche minuto, per farla addensare. Se vedrai che la zuppa è troppo densa potrai aggiungere un po’ di acqua di cottura. Al contrario, se è troppo liquida, lasciala qualche minuto in più sul fuoco. Se vuoi, puoi aggiungere il sale. La zuppa è pronta.

Un tocco croccante, perfetto anche se sei a dieta

Per quanto la zuppa di pomodoro sia leggera e abbia incredibili benefici per il nostro corpo e per la pelle, rimarresti affamato se nella ricetta non fosse incluso qualcosa di più consistente. I crostini è meglio scartarli se si è a dieta per dimagrire. Tuttavia c’è un ingrediente che puoi masticare e che completa questo piatto fornendo solo circa 40 calorie: i piselli. I piselli sono ricchi di proteine ​​vegetali, minerali come potassio, calcio, ferro, fosforo, zinco e vitamine A, gruppo B, C e K. Naturalmente, dovresti aggiungere non più di 40 grammi di piselli in una porzione di zuppa se non vuoi esagerare con le calorie.

Tra le proprietà, inoltre, i piselli sono ricchi di un peptide che favorisce la produzione di collagene. Si tratta di una proteina che aiuta, tra le altre cose, a mantenere i tessuti flessibili ed elastici, ma che nel tempo l’organismo smette di sintetizzare. Faes Farma, azienda farmaceutica spagnola che commercializza la gamma Vitanatur Collagen, spiega:

“È importante mantenere livelli di collagene ottimali in quanto ci aiuterà a mantenere i muscoli, le articolazioni e le ossa in buone condizioni. Inoltre favorirà l’elasticità e la tonicità della pelle. L’importante è anche mantenere un’alimentazione equilibrata che possa fornirti tutti i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno”. Insomma, un legume ideale per migliorare il potere nutritivo della zuppa calda, con cui potrai placare la fame della sera con poche calorie.