Categorie
benessere

Dieta, alimenti sani che puoi mangiare quando hai bisogno di uno spuntino

Sono tanti i momenti della giornata in cui sentiamo fame, soprattutto se siamo a dieta. Il più delle volte, però, si tratta di una fame emotiva. O fame nervosa, che dobbiamo cercare di controllare per evitare spuntini inutili e soprattutto dannosi per la nostra dieta e la nostra salute.

E non sono pochi i nutrizionisti che avvertono che, quando abbiamo bisogno di metterci qualcosa in bocca, spesso scegliamo cibo che non è sempre di alta qualità e adatto ad uno stile di vita sano.

Eppure, ci sono tante alternative salutari che dovremmo avere a disposizione per cercare di frenare la fame nervosa che ci colpisce durante la giornata. Dai pomodori alla frutta o frutta secca, ma anche hummus, yogurt e cioccolato fondente, possiamo scegliere da una grande vastità di alimenti

Se parliamo di cibo che ci aiuti a saziarci e a frenare la sensazione di fame emotiva, secondo l’esperta di nutrizione Elisa Blázquez, sono tre i nutrienti più importanti: fibre, proteine ​​e grassi. E riassume diverse opzioni salutari (alcune un po’ più elaborate), come alternativa.

Alimenti ricchi di fibre

Come spiega l’esperta di nutrizione, i carboidrati raffinati ci danno energia rapida e ci fanno sentire sazi per un tempo molto breve. Non sono una buona alternativa per fare spuntini per combattere la fame. Se vogliamo fare uno spuntino sano e soddisfacente, deve essere ricco di fibre. All’interno di questo gruppo, consiglia le crudité di carote con hummus, un’opzione fantastica secondo l’esperta.

Leggi anche: Dimagrire con le fibre: le verdure che ne contengono di più

Opzioni più ricche di fibre

Anche per il suo alto contenuto di fibre, Elisa Blázquez propone opzioni come uno yogurt al cocco con fiocchi d’avena o, se preferisci uno snack più elaborato, un cracker di farina di segale con patè di melanzane o una mela arrosto con cannella.

Proteine, un buon alleato della dieta

Elisa Blázquez spiega che se il nostro obiettivo è quello di essere molto concentrati, per arrivare al pasto successivo senza fame, il nutriente che non dovrebbe mai mancare sono le proteine. Una delle opzioni più salutari in questo caso è uno yogurt naturale con un cucchiaio di semi di canapa, molto ricco di proteine, oppure una barretta di sesamo fatta in casa.

Leggi anche: Dimagrire con le proteine: 12 cibi per perdere peso

Altre opzioni ricche di proteine

Una buona scelta sono le sardine. Ricche di proteine, sono anche una buona fonte di Omega 3, considerati grassi sani. Anche il petto di tacchino o qualche fetta di bresaola sono consigliati dalla nutrizionista.

Grassi polinsaturi

Infine, se quello che vogliamo è uno spuntino appetitoso, energetico, che protegga l’apparato cardiovascolare e ricco di sali minerali, l’opzione migliore secondo l’esperta è includere cibi ricchi di grassi polinsaturi come guacamole, frutta secca o cocco disidratato.  

Leggi anche: Grassi, quali scegliere quando siamo a dieta

La chiave per la dieta, cerca di non mangiare a tutte le ore

In ogni caso, come spiega Elisa Blázquez, anche se scegliamo spuntini sani, è importante che rispettiamo gli orari dei pasti e non mangiamo a tutte le ore. “Dobbiamo consentire al nostro sistema digerente di digerire correttamente, consiglio di lasciare un minimo di 3-4 ore tra un pasto e l’altro”, conclude.