Pelle più vecchia di 5 mesi con troppi zuccheri nel sangue

Pelle più vecchia di cinque mesi con un livello alto di zuccheri nel sangue, a causa della glicemia: è la scoperta fatta dalla olandese Leiden University.

O ricercatori hanno seguito 602 persone, misurando loro il livello di glicemia. Nel frattempo a sessanta persone sono state mostrate le loro foro, e queste hanno espresso un voto sull’età percepita.

Il risultato è che per ogni millimole per litro in più di zucchero rilevato nel sangue si ha un “invecchiamento” percepito del volto pari a cinque mesi. Le persone, invece, con livelli di zuccheri normali sembrano più giovani di un anno rispetto a chi ha livelli alti e di un anno e mezzo rispetto a chi soffre di diabete.

La spiegazione del nesso tra glicemia alta e volti apparentemente meno giovani potrebbe essere nella proprietà degli zuccheri di attaccarsi al collagene, proteina che favorisce l’elasticità della pelle, impedendone la funzione.

Potrebbero interessarti anche...