A dieta per migliorare il cervello

Un altro buon motivo per mettersi a dieta? Fa bene al cervello. Avete capito bene. Non è solo una questione estetica: introdurre una quantità limitata di calorie nel corpo aiuta a mantenere giovane il cervello, ritardando la comparsa delle malattie tipiche della terza età, come la demenza.

I benefici di una dieta ipocalorica sono stati scoperti dai ricercatori dell?università Cattolica di Roma, che hanno  notato come una dieta troppo ricca inibisca l’azione della proteina Creb1 che mantiene giovane il cervello.

Il prossimo obiettivo dei ricercatori è quello di sviluppare farmaci che attivino la Creb1, accesa dalle diete ipocaloriche. Nel frattempo il consiglio è di limitare i pasti.

Potrebbero interessarti anche...