Vino rosso per i denti: protegge dalla carie

Vino rosso per i denti: protegge dalla carie

MADRID – Il vino rosso fa bene ai denti: tiene lontane le carie rimuovendo i batteri dal cavo orale. Lo rivela uno studio del Consiglio di ricerca nazionale spagnolo pubblicato sul  Journal of Agricultural and Food Chemistry e ripreso dal Daily Mail.

In realtà questa proprietà non è soltanto del vino (rosso), ma anche degli estratti dei semi d’uva e del succo d’uva. Questi sono in grado di combattere i batteri che producono l’acido che con il passare del tempo danneggia i denti.

I disturbi dentali, del resto, colpiscono circa l’80% della popolazione mondiale, tra carie, perdita di denti, tartaro e altro.  Tutti questi problemi sono causati proprio dai batteri che si uniscono formando nella bocca e una pellicola difficile da uccidere. A quel punto producono la placca e l’acido che danneggia i denti. 

Certo, lavarsi i denti, usare il filo interdentale e il colluttorio aiuta. Ma a questo punto anche un bicchiere di vino (rigorosamente rosso) può fare la sua parte.

 

Potrebbero interessarti anche...