Categorie
Salute

Vino bianco, la rivincita: un bicchiere al dì fa bene a cuore e reni

MILANO – La rivincita del vino bianco: dopo tanto tessere le lodi del vino rosso, uno studio italiano condotto all’Università Statale di milano riabilita anche quello. E sostiene che uno o due bicchieri di bianco al giorno possono far bene alla salute.

Lo studio, coordinato dal professor Alberto Bertelli, dimostra infatti che un acido fenolico contenuto nel vino bianco (l’acido caffeico) rafforza la protezione cardiovascolare aumentando la biodisponibilità di ossido nitrico antiossidante.

Già ricerche precedenti, coordinate sempre da Bertelli, avevano suggerito come alcuni composti (tirosolo e idrossitirosolo) presenti nel vino bianco e comuni all’olio extravergine di oliva potessero avere un effetto benefico sul sistema cardiovascolare, che non comprende solo il cuore e i vasi sanguigni, ma anche i reni.

Adesso quest’ultimo lavoro dello studioso mette in evidenza come l’acido caffeico del vino bianco contribuisca “in maniera importante” alla protezione del sistema cardiovascolare attraverso un meccanismo di azione che coinvolge l’ossido nitrico.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.