Pressione alta, 5 consigli utili per la dieta

Pressione alta, 5 consigli utili per la dieta

La pressione alta può essere controllata con alcune modifiche dello stile di vita come il conteggio delle calorie, il controllo delle dimensioni delle porzioni, la regolazione del ciclo del sonno, l’esercizio fisico regolare e una dieta sana. La maggior parte dei casi di ipertensione è infatti dovuta ad abitudini di vita non corrette. Fin da più piccoli è consigliabile mantenerla a livelli desiderabili. Chi ha la pressione alta corre un rischio maggiore di infarto o ictus. Inoltre, l’ipertensione può causare insufficienza renale e danneggiare la vista. Ecco una serie di consigli da seguire nella dieta, suggeriti dal sito NDTV.

Evitare il sale perché il sale fa trattenere liquidi al corpo. L’acqua extra immagazzinata nel corpo può aumentare la pressione sanguigna. Oltre ad aggiungere meno sale ai tuoi alimenti, puoi ridurre l’assunzione di sodio evitando cibi trasformati, confezionati, in scatola e spazzatura. 

Mangiare più potassio, noto per annullare gli effetti del sodio sull’ipertensione. Il potassio aiuta ad allentare la tensione nelle pareti dei vasi sanguigni, che a sua volta aiuta a ridurre la pressione alta. Gli alimenti che sono una ricca fonte di potassio includono banane, avocado, frutta secca, prugne, uva passa, spinaci, lenticchie, soia e fagioli, per citarne alcuni.

Consumare più magnesio, micronutriente che ha dimostrato di essere utile per ridurre la pressione sia sistolica che diastolica. Sì alle verdure a foglia verde, frutta, noci e semi, legumi, broccoli, carciofi, asparagi e frutti di mare sono esempi di alimenti ricchi di magnesio.

Mangiare più fibre. Farlo può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e l’infiammazione nel corpo. Mantengono sazi più a lungo e a riducono l’appetito. Aiutano a formare la maggior parte delle feci e facilitano il transito intestinale.

Seguire una dieta DASH, un modello alimentare che include il consumo di frutta, verdura, pesce, cereali integrali, noci, legumi e latticini a basso contenuto di grassi. Tutti questi alimenti sono ricchi di nutrienti chiave necessari. Sono meno salati, che è la chiave per controllare la pressione sanguigna. La dieta DASH per l’ipertensione esclude il consumo di carne rossa, dessert, bevande zuccherate e caffeina. 

 

Potrebbero interessarti anche...