Pesci contro il colesterolo. Ma attenzione ai crostacei

ROMA – Pesce per combattere il colesterolo. Ma quale pesce? I medici della Società Italiana per lo Studio dell’Arterosclerosi hanno spiegato quali sono i pesci che fanno bene: scampi, astici, seppie, vongole, dentici. Vanno invece evitati calamari, aragoste, gamberi, cozze, cernie.

In generale i crostacei non sono i più consigliati, mentre fa bene – e non solo contro il colesterolo – il pesce azzurro.

A livello generale, poi, i medici ricordano che per combattere uno dei peggiori nemici degli italiani quale il colesterolo è fondamentale mangiare molti alimenti ricchi di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali. Da consumare con moderazione, invece, carne, uova e formaggi.

Potrebbero interessarti anche...