Pancia piatta: la dieta per sconfiggere il gonfiore addominale

Pancia e grasso addominale: 4 snack per sconfiggerlo

ROMA – Pancia e gonfiore addominale non sono impossibili da sconfiggere: secondo gli esperti, basta seguire una alimentazione sana e varia, eliminando calorie vuote e cibi troppo grassi, e adottando uno stile di vita attivo. Seguire una dieta equilibrata tutto l’anno è il miglior modo per ottenere la pancia piatta e soprattutto vivere in salute. Tuttavia, se la prova costume incombe e nelle ultime settimane hai esagerato con cibi grassi e bevande alcoliche, questa dieta è ciò che fa per te.

Grazie alla dieta pancia piatta puoi sgonfiarti e dimagrire in una settimana, perdendo quel chiletto di gonfiore accumulato nelle ultime settimane. Se il tuo problema non è il grasso di troppo ma un fastidioso gonfiore, allora leggi qui. Questa dieta aiuta a perdere peso eliminando gas e gonfiori sfruttando le proprietà dei cibi giusti.La pancia gonfia, dopotutto, è un o dei disturbi più diffusi, la maggior parte delle volte però è causato semplicemente da un’alimentazione sbagliata. In questi casi è sufficiente scegliere alcuni alimenti strategici anti gonfiore per ottenere un effetto detox e dimagrire.

Come funziona questa dieta? Innanzitutto bisogna eliminare alcuni cibi che inducono i gonfiori creando fermentazione e ritenzione idrica: sono così da evitare gli insaccati e tutti i salumi (tranne la bresaola e la fesa di tacchino, che invece sono concessi in tutte le diete ipocaloriche). A sorpresa, sarebbe bene evitare di esagerare con gli yogurt alla frutta (spesso ricchi di zucchero) e prediligere quelli bianchi magri (ottima fonte di fermenti lattici che regolarizzano l’intestino e sgonfiano). Banditi anche i formaggi fermentati e, ovviamente, il junk food come hamburger e patatine fritte. Sarebbe bene ridurre anche tutti gli alimenti con il lievito, come la pizza e i prodotti da forno, e le verdure che potrebbero aumentare il gas al livello intestinale, come i peperoni, i pomodori maturi e i cavoli.

Cosa mangiare allora? Sono consentiti tutti i tipi di carne bianca, come coniglio, pollo e tacchino, ma anche le verdure ricche di fibre, come gli asparagi, che rappresentano un diuretico naturale, il finocchio, che possiede proprietà sgonfianti e aiuta a digerire. Per sgonfiare la pancia è consigliato inserire nella dieta i cereali integrali che, ricchi di fibre, aiutano il corretto funzionamento dell’intestino e hanno anche un potere saziante non indifferente, utile per chi è a dieta. Via libera anche alla frutta ricca di acqua, ottima per drenare e sgonfiare la pancia. Sì alla frutta con poche calorie e poco zucchero come l’anguria, le mele, le pere, l’ananas, il pompelmo e i kiwi. Infine, ricordarsi di bere almeno due litri di acqua al giorno e via libera a tè e tisane (rigorosamente senza zucchero) e estratti di frutta, ricchi di vitamine e sali minerali. 

Potrebbero interessarti anche...