6 metodi per eliminare la pancia basati sulla scienza

6 metodi per eliminare la pancia basati sulla scienza

Eliminare la pancia è un obiettivo comune per molte persone, soprattutto in queste settimane in cui milioni di persone sono chiuse a casa per rispettare la quarantena necessaria per evitare il diffondersi del coronavirus. Perdere questo grasso può avere benefici significativi per la salute. Con misure superiori a 102 cm negli uomini e 35 88 cm nelle donne si può parlare di obesità addominale.

Un accumulo di grasso nella zona addominale, anche con un indice di massa corporea nella norma, può portare a un rischio a lungo termine di problemi cardiovascolari raddoppiato. Inoltre, pancetta e grasso sui fianchi in alcune donne si associano a un maggiore rischio di diabete 2. Per questo è fondamentale agire e rivolgersi a uno specialista per eliminare questo fattore di rischio, che non va sottovalutato.

Ecco una serie di modi per cercare di dire addio alla pancia, suggeriti dal sito Healthline.

  • Il consumo eccessivo di zucchero può essere il principale fattore di eccesso di grasso nell’addome e nel fegato. Ciò è particolarmente vero per le bevande zuccherate come le bibite analcoliche.
  • Mangiare proteine può aumentare il metabolismo e ridurre i livelli di fame, rendendolo un modo molto efficace per perdere peso. Diversi studi suggeriscono che le proteine sono particolarmente efficaci contro il grasso addominale.
  • Vari studi hanno dimostrato che il taglio dei carboidrati è particolarmente efficace per sbarazzarsi del grasso nell’area del ventre, intorno agli organi e al fegato.
  • Ci sono alcune prove che le fibre solubili possano portare a ridotte quantità di grasso della pancia. Questo causerebbe importanti miglioramenti nella salute metabolica.
  • L’esercizio fisico può essere molto efficace per ridurre il grasso addominale e fornire molti altri benefici per la salute.
  • Tracciare l’assunzione di cibi può essere utile, una spinta per pianificare gli obiettivi e non sgarrare.

Potrebbero interessarti anche...