Categorie
Salute

Menopausa, la verdura che contrasta vampate e aumento di peso

ROMA – Sebbene la menopausa faccia parte del naturale processo di vita di una donna, alcuni sintomi tipici di questo delicato momento possono risultare molto fastidiosi e in alcuni casi debilitanti. Vampate di calore, sbalzi di umore, nervosismo e aumento di peso sono solo alcuni dei fastidi che possono insorgere durante la menopausa. Per questo motivo, sarebbe bene introdurre nella dieta giornaliera alcuni alimenti che aiutano ad alleviare e a combattere i sintomi più fastidiosi.

Nello specifico, il finocchio è uno degli alimenti più indicati per contrastare sintomi fastidiosi come vampate di calore, ansia e aumento di peso. Senza alcun effetto collaterale! A dimostrarlo è anche un recente studio condotto dai ricercatori della Società nordamericana sulla menopausa. 

Il finocchio contiene olii essenziali e ha delle proprietà fitoestrogeniche (i fitoestrogeni sono composti presenti in numerose piante, con un’azione simile a quella degli estrogeni, gli ormoni femminili). In questa piccola sperimentazione condotta in Iran sono state date a 79 donne iraniane, tra i 45 e i 60 anni, delle capsule morbide con 100 milligrammi di estratto di finocchio due volte al giorno per otto settimane. Dopo di che sono stati messi a confronto i miglioramenti prodotti dal finocchio con un placebo dopo 4, 8 e 10 settimane, rilevando dei progressi significativi con il primo, senza gravi effetti collaterali.

“Questo piccolo studio pilota, sottolinea Joann Pinkerton, direttrice della Società nordamericana sulla menopausa, ha rilevato che il consumo di finocchio due volte al giorno migliora i sintomi della menopausa, rispetto al placebo, che ha invece effetti minimi. Uno studio più vasto e di maggior durata potrà aiutare a confermarne i benefici di lunga durata ed eventuali effetti collaterali”.

Non solo: il finocchio è uno dei nostri migliori alleati anche contro la ritenzione idrica e contro l’aumento di peso: ricco di acqua, infatti, il finocchio aiuta a drenare i liquidi e depura l’organismo grazie al suo effetto detox. Risulta un ottimo spuntino spezzafame per non arrivare affamate alla cena o al pranzo.