Categorie
Salute

Dieta del sonno: 6 alimenti da evitare per dormire meglio

Dieta del sonno: 6 alimenti da evitare per dormire meglio. Il riposo è fondamentale quando si vuole rimanere in forma. Basta dire addio a qualche ora di sonno per alcuni giorni di fila e il risultato non è solo di avere occhiaie evidenti e carenza energia, ma soprattutto guadagnare peso. Studi passati hanno dimostrato che per gli adulti che dormono meno di cinque, sei ore a notte, cresce il rischio obesità. Ma quali sono gli alimenti da evitare per favorire il sonno? Eccone alcuni, suggeriti dal sito spagnolo Hola!.

Verdure crude. Sono cibi sacrosanti per la nostra alimentazione, ma mangiare le verdure crude di notte può crearci qualche problema con la digestione. Questi alimenti contengono quantità di fibre difficili da digerire, specialmente di notte, quando è tempo di andare a letto. Meglio mangiarle cotte, preferibilmente al vapore, evitando così una digestione intensa che può rendere più complicata la digestione stessa.

Cibi piccanti o acidi. Agrumi come limone, arancia e mandarino non sono consigliati a fine giornata a causa dei loro alti livelli di acidità, che possono provocare una digestione pesante fino all’insonnia. Anche il piccante può causare bruciore o reflusso. È preferibile consumarli a pranzo o comunque non prima di andare a dormire.

Infusi con teina. Chi non ha mai consumato un tè caldo in inverno prima di andare a dormire? Attenzione: non tutti i tè sono a basso contenuto di caffeina e pensare che possano perfino favorire il sonno è sbagliato.

Acqua in eccesso. Sembra stupido dirlo ma non è scontato che tutti ne siano consapevoli. Bere troppa acqua prima di andare a dormire può disturbare il nostro sonno, mettendoci nelle condizioni di dover andare sempre al bagno.

Cioccolato. Il problema non è solo l’apporto calorico che difficilmente bruceremo di notte, ma il fatto che contiene caffeina e teobromina. Entrambe le sostanze sono stimolanti e possono ostacolare il nostro sonno, specialmente se mangiamo cioccolato puro in alta percentuale.

Carni grasse. Come ricorda il sito spagnolo, “le proteine ​​di origine animale sono un’ottima scelta per la cena. L’importante è evitare le carni grasse e scegliere carni magre (come pollo e tacchino) e pesce bianco. Anche il modo di cucinarli è importante: è meglio fare il pollo e il tacchino sulla griglia e il pesce al forno, per esempio”.