Categorie
Salute

Dieta sana, quali vitamine e minerali includere

Portare avanti una dieta sana è fondamentale per la prevenzione di una serie di malattie. Ciò che finisce nel nostro carrello della spesa conta. Soprattutto le donne dovrebbero includere nella loro alimentazione vitamine e minerali essenziali. Andrebbero assunti prima di tutto dal cibo, ma spesso questo non è possibile e si ricorre agli integratori. Ecco qualche esempio di ciò che non dovrebbe mancare nella tua dieta, come suggerito dal sito WomensHealhMag.

Il ferro. Fondamentale perché aiuta nella produzione di globuli rossi, supporta la funzione immunitaria, lo sviluppo cognitivo e la regolazione della temperatura. Dove trovarlo: verdure a foglia verde scuro, carne rossa magra, pollo, tacchino, pesce, cereali, fagioli e cereali integrali. Assumi questi alimenti con vitamina C, per aiutare il tuo corpo ad assorbirlo meglio.

Il calcio rende e mantiene forti le ossa e i denti e aiuta i muscoli a funzionare. Dove trovarlo: latticini come latte, formaggio e yogurt. Inoltre, verdure a foglia verde scuro come broccoli e cavoli.

Fondamentale anche il magnesio, che mantiene la normale funzione muscolare e nervosa, sostiene un sistema immunitario sano, mantiene forti le ossa, aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e promuove la normale pressione sanguigna. Dove trovarlo: verdure verdi come l’ocra, alcuni fagioli, noci, semi e cereali integrali non raffinati.

Importante anche la vitamina A, che assicura il corretto sviluppo e la funzione di occhi e pelle. Dove trovarla: verdure a foglia verde, verdure arancioni e gialle, pomodori, frutta, latticini, fegato, pesce. Anche i folati (particolarmente importante durante la gravidanza) non devono essere trascurati. Si trovano in verdure a foglia verde, avocado, fagioli, uova e arachidi.

Cavolfiore, fegato, patata dolce, mandorle, avocado, semi, uova, latte, cereali, lamponi sono una fonte di biotina. Pesce, pollame, carne, uova, latticini, verdure a foglia verde, legumi, molti cereali e alcuni tipi di pane di vitamina B. Tutta la frutta e la verdura, in particolare agrumi, peperoncino e broccoli di vitamina C. Per la vitamina D, clicca qui. Legumi, ostriche, noci e semi sono invece una fonte di zinco.