Categorie
Salute

Diabete, alimenti che aiutano ad abbassare i livelli di glucosio nel sangue

Il diabete può essere tenuto sotto controllo seguendo una dieta corretta, a base di alimenti che aiutano a tenere bassi i livelli di glucosio nel sangue. Esistono alcuni cibi, in particolare, che la ricerca ha dimostrato essere in grado di abbassare o comunque tenere a bada il glucosio.

Uova

È un alimento spesso a torto bistrattato. Infatti, l’uovo è un ottimo alleato per regolare i livelli di glucosio nel sangue. Uno studio della University of British Columbia (Canada) suggerisce che un uovo al mattino può impedire a chi ha il diabete di tipo 2 di soffrire di un aumento del glucosio causato invece da altri alimenti tipici della colazione, come cereali o addirittura frutta.

Diabete, l’aceto è un alleato

Come con le uova, l’aceto è un altro alimento che aiuta a ridurre al minimo l’impatto del picco di glucosio nella dieta causato da altri alimenti. Ciò accade, in parte, perché quando mangiamo cibo con l’aceto, costringiamo lo stomaco a trattenere il cibo più a lungo, a elaborarlo meglio. Durante questo processo, viene eseguito un procedimento che riduce l’assimilazione di glucosio durante la digestione.

Leggi anche:  Diabete, cibi da evitare e cibi da includere

Pesce azzurro

Gli acidi grassi omega 3 presenti nei pesci grassi come salmone, sgombro e tonno, aiutano il cibo a rimanere più a lungo nello stomaco. Questo rallenta lo svuotamento gastrico e l’assorbimento del glucosio non genera un picco.

Ciliegie

Questo frutto rosso contiene antociani, una sostanza che controlla naturalmente i livelli di glicemia, riducendoli fino al 50%. Quindi, appena possibile, non rinunciare a una piccola porzione di ciliegie ogni tanto.

Cannella, perfetta se hai il diabete

La cannella è un alimento molto particolare. Oltre al suo caratteristico sapore, è ricca di proprietà benefiche per la salute. Quando inseriamo la cannella nella nostra dieta, aumentiamo la sensibilità delle nostre cellule, fungendo da regolatore glicemico. Inoltre, la cannella aiuta a ridurre il colesterolo cattivo.

Leggi anche:  Diabete, esiste un vaccino? I rimedi casalinghi sono efficaci? Sfatiamo alcune bufale

Semi di Chia

Questo seme orami è parte integrante della nostra cucina, e per fortuna visto che ha interessanti proprietà benefiche. Tra queste, la sua fibra è in grado di rallentare il processo di digestione e mantenere più a lungo il cibo nello stomaco, facendo rimanere costante il livello di glucosio.

Noci

Quasi tutta la frutta secca è molto utile per abbassare lo zucchero nel sangue e mantenere stabile l’insulina. Ma in particolare, le noci sono il tipo di frutta secca più consigliato perché forniscono un’elevata quantità di acidi grassi Omega 3.

Diabete, un aiuto dall’aglio

Chiamato anche “antibiotico naturale”, l’aglio è anche in grado di ridurre il nostro livello di glucosio nel sangue e lo fa aumentando la quantità di insulina nel nostro corpo, cosa molto vantaggiosa per chi soffre di diabete.

Avocado

Senza dubbio uno degli alimenti più utili nella riduzione del livello di glucosio nel sangue. Inoltre, l’avocado contiene i cosiddetti “grassi buoni”, che riducono i livelli di colesterolo cattivo. Inoltre, aggiunge potassio, vitamina C, BE e K alla tua dieta.

Asparagi

Gli asparagi sono ipocalorici, hanno una bassa concentrazione di carboidrati e sono molto utili per eliminare le tossine. Inoltre, contrastano gli effetti dell’invecchiamento grazie alle loro proprietà antiossidanti e, tra le loro proprietà, c’è anche quella di ridurre i livelli di glucosio nel sangue.