Categorie
Salute

3 succhi vegetali per fare il pieno di vitamine e ridurre il colesterolo

Fai il pieno di vitamine e minerali con i succhi vegetali naturali. Ricchi di fitonutrienti, ci aiutano ridurre il colesterolo, la pressione alta e fare scorta di preziosi nutrienti importanti per prenderci cura della nostra salute. Se ci affidiamo a succhi vegetali 100% naturali, senza l’aggiunta di additivi e preparati con frutta e verdura di stagione, faremo scorta di proprietà benefiche e il nostro organismo ci ringrazierà.

Vediamo 3 succhi vegetali raccomandati per migliorare e tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue e per fare il pieno di vitamine e minerali importanti.

Succo di melagrana

La melagrana è il frutto d’autunno per eccellenza. Cosa c’è di meglio quindi di un buon succo di melagrana? Oltre ad essere ricca di antiossidanti, in particolare i flavonoidi, contiene anche moltissimi polifenoli. I polifenoli sono efficaci anche nella riduzione dell’ossidazione delle LDL, con conseguente miglioramento del profilo lipidico del sangue. Uno studio durato tre anni e pubblicato nel numero di giugno 2004 del Clinical Nutrition (Aviram, et al.) ha preso in esame alcuni pazienti affetti da stenosi carotidea (accumulo di placche nelle arterie che portano al cervello).

CORRELATO: Semi di zucca, un aiuto contro l’ansia e il colesterolo cattivo.

La ricerca ha dimostrato che il consumo regolare di succo di melagrana offriva una diminuzione dello spessore delle placche arteriose così come della pressione sanguigna.

Succo d’uva

Altro frutto tipico della stagione autunnale. Il succo d’uva è ricco di resveratrolo, un potente antiossidante capace di contribuire a ridurre i livelli di colesterolo cattivo.

Succo di pomodoro, alleato contro il colesterolo

Una ricerca del 2007 condotta dalla University of Oulu ha messo in luce i benefici del pomodoro sull’ipercolesterolemia. Durante lo studio, alcuni pazienti hanno dovuto seguire per tre settimane una dieta ad alto contenuto di pomodori. Nello specifico, hanno dovuto consumare prevalentemente succo di pomodoro. Secondo i risultati, questa dieta ha portato benefici nei livelli di colesterolo. Ciò sarebbe dovuto al fatto che i pomodori sono ricchi di licopene e beta-carotene, antiossidanti che contrastano l’ossidazione delle LDL, riducendo il colesterolo cattivo.