Colesterolo alto, abbassalo con la dieta delle proteine vegetali

Colesterolo alto, abbassalo con la dieta delle proteine vegetali

ROMA – Per contrastare il colesterolo alto ma anche solo per tornare in forma, la dieta delle proteine vegetali rappresenta un valido aiuto. Seguendo questo regime alimentare, infatti, non solo è possibile tornare in forma perdendo quei chiletti in più accumulati durante l’inverno ma ci permette anche di tenere a bada colesterolo cattivo e trigliceridi grazie alla scelta di cibi sani, leggeri e ricchi di proprietà benefiche.

Se ci sentiamo gonfi e appesantiti, potremmo aver esagerato nel consumo di proteine di origine animale che, con il tempo, possono causare un accumulo nell’organismo di scorie azotate e il conseguente affaticamento dei reni e rallentamento del metabolismo. A tal proposito, seguire per qualche settimana una dieta depurativa può esserci di aiuto. Dopo aver chiesto consiglio al nostro medico di base, la soluzione per perdere qualche chilo e depurare l’organismo potrebbe essere quella di fare il pieno di legumi e ortaggi e, in generale, di tutti quegli alimenti ricchi di proteine vegetali, perfette per ritrovare l’equilibrio e tenere a bada anche il colesterolo.

Gli ortaggi rappresentano l’alimento ideale per sgonfiare la pancia e depurare sangue e organismo: secondo gli esperti, basta consumare un chilo di ortaggi al giorno per assumere circa 30 grammi di proteine vegetali. Non solo: gli ortaggi sono poveri di calorie e grassi e ricchi di sali minerali, vitamine e fibre, hanno un alto potere saziante e tanto gusto. Se abbinati ai legumi, sono perfetti per realizzare tantissimi piatti gustosi e nutrienti. La combinazione di ortaggi e legumi, infatti, ci consentirà di fare il pieno di fibre e conseguente regolarità intestinale ma anche antiossidanti, ottimi contro il diabete e l’invecchiamento delle cellule, vitamine, sali minerali e acqua, alleati contro ritenzione idrica, gonfiori e intossicazioni dell’organismo. Non solo: studi scientifici hanno dimostrato che le proteine vegetali sono l’alleato perfetto per contrastare il colesterolo.

Come funziona allora la dieta delle proteine vegetali? Basta abbinare ortaggi e legumi a cereali integrali, per un pasto ricco, completo e benefico. Per esempio, una zuppa di verdure, patate e fagioli condita con un filo di olio extra vergine di oliva e qualche manciata di mandorle, oppure una pasta e fagioli, insalata di quinoa con ceci e cavoli. La primavera è il periodo delle fave, se non siete allergici, potete preparare una gustosa purea di fave con crostini di pane integrale, ma anche pasta e lenticchie o creme di verdure con legumi.

Dove trovare principalmente le proteine vegetali? Questo tipo di proteine si trovano soprattutto nei legumi di tutti i tipi, negli ortaggi e nella frutta fresca, nell’avena, nel riso e nel mais, nella quinoa, nel seitan e nella soia. Ricordate però che, per evitare carenze nutrizionali e preservare la salute, bisogna sempre chiedere consiglio al proprio medico e che le proteine animali non andrebbero mai abbandonate del tutto in quanto contengono la vitamina B12, importantissima per la salute del nostro organismo. 

Potrebbero interessarti anche...