Categorie
Salute

Trigliceridi: leggera attività fisica dopo pasto abbondante per tenerli bassi

ROMA – Fare una bella passeggiata subito dopo i pasti, si sa, è salutare e aiuta a digerire. Ma ora uno studio ha dimostrato che fare una leggera attività fisica dopo un pasto pesante può aiutare a tenere bassi i trigliceridi nel sangue, i cui livelli si alzano dopo aver mangiato soprattutto alimenti grassi.

I ricercatori del laboratorio di scienza della salute col dipartimento di gastroenterologia della Kyoto Prefectural university of medicine di Kyoto hanno dimostrato che svolgere attività fisica soft, ovvero fare qualche esercizio di ginnastica a bassa resistenza e poi camminare a passo svelto per 2 chilometri, dopo un pasto ad alto contenuto di grassi abbassa i livelli dei trigliceridi nel sangue, sia VLDL, LDL che frazioni di HDL.

Lo studio è pubblicato sul numero di febbraio di Medicine and Science in Sports and Exercise. ”Livelli elevati di trigliceridi sono considerati fattori di rischio per le patologie cardiovascolari, infarto e altre malattie a carico del cuore. Questa ricerca evidenzia non solo che muoversi fa bene ma anche che è importante scegliere l’ora più indicata per ottenere benefici. Infatti abbiamo sottoposto il nostro campione, 10 soggetti in buona salute, a fare movimento sia prima che dopo avere mangiato e il calo piu’ evidente dei trigliceridi è stato riscontrato quando l’attività fisica veniva svolta dopo i pasti” precisa Wataru Aoi, che ha diretto l’indagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.