Alcolici e calorie. “Chi beve moderatamente ingrassa meno”

Alcolici e calorie, Harvard: "Chi beve moderatamente ingrassa meno"

WASHINGTON – Bere moderatamente fa dimagrire. Non si vuole incitare all‘alcol, ma un bicchiere di vino la sera può aiutare a mantenere sotto controllo il peso. Lo dice una ricerca della Harvard Medical School. 

Se ogni grammo di alcol corrisponde a 7 calorie diversi studi hanno evidenziato che chi beve uno o due bicchieri di vino o una birra piccola o un bicchierino di superalcolico (ma non cocktail) ingrassa meno di chi è astemio. Ancora ignoto il motivo. Tra le ipotesi c’è quella di un possibile aumento della frequenza cardiaca, e quindi del metabolismo, stimolato dall’alcol.

Adesso l’ultima ricerca di Harvard sottoliena che, tra chi mangia cibo per 100 calorie e chi le assume bevendo un bicchiere di vino sarà il secondo ad avere un consumo di calorie maggiore.

C’è però chi mette le mani avanti, come il nutrizionista Eric Rimm. Interpellato dal Wall Street Journal avverte: “La differenza di aumento di peso tra chi beve e chi è astemio è minima. In ogni caso, mettersi a bere non è certo una dieta”.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...