American Apparel e la modella semi nuda a 62 anni: marchio provoca ancora

American Apparel e la modella semi nuda a 62 anni: marchio provoca ancora

3 Febbraio 2014 - di Claudia Montanari

ROMA – American Apparel provoca ancora. Questa volta, protagonista della campagna pubblicitaria del marchio, è Jackie O’Shaughnessy, una modella che non sfigura di certo rispetto alle sue colleghe ma che la bellezza di …62 anni.



American Apparel, marchio di abbigliamento americano conosciuto non solo per il proprio stile un po’ hipster un po’ vintage ma soprattutto per le campagne pubblicitarie azzardate e provocatorie, ne ha pensata un’altra. Per uscire fuori dal coro ha scelto come volto della sua ultima campagna una modella di 62 anni.

Solo qualche giorno fa American Apparel ha fatto discutere per aver inserito nelle vetrine dei propri negozi dei manichini in abbigliamento intimo e… folta peluria all’inguine. Questa volta al centro della provocazione c’è la modella Jackie O’Shaughnessy, di 62 anni.

Così su Facebook il marchio di moda ha postato una foto in cui Jackie si mostra con indossa solo un paio di slip e una fascia di pizzo dai colori prettamente giovanili. Capelli lunghi, sorriso pacato, la donna paradossalmente non stride con il tema ed il concetto della campagna pubblicitaria e conquista lo sguardo senza fatica.

Tuttavia, non è la prima volta che Jackie posa per American Apparel: già nel 2012 si prestò all’advertising della linea Advanced Basics e anche in quell’occasione il portamento con cui indossò i capi del marchio fu vincente.

American Apparel e la modella semi nuda a 62 anni: marchio provoca ancoraAmerican Apparel e la modella semi nuda a 62 anni: marchio provoca ancora