Categorie
cucina

Ricette di primi: pasta con crema di carciofi e pancetta croccante

ROMA – Comincia la stagione dei carciofi. Eccovi un primo piatto gustoso e leggero con dei sedanini conditi con crema di carciofi e pancetta croccante.

Ingredienti: 100 millilitri di brodo vegetale, un chilo di carciofi, sale, olio, pepe nero, 100 grammi di pancetta affumicata, uno spicchio d’aglio, 100 grammi di vino bianco, 400 grammi di sedanini rigati

Preparazione: iniziate dalla pulizia dei carciofi, eliminate il gambo, tagliate via anche le punte più dure. Procedete sfogliando il carciofo eliminando le foglie più esterne più dure, andate avanti fino a quelle più tenere, poi tagliate a metà i carciofi e infine riduceteli a fettine. Tagliate a fette la pancetta affumicata e poi da queste ricavate delle listarelle.

In un tegame scaldate l’olio di oliva con lo spicchio di aglio intero per qualche minuto a fuoco dolce in modo che l’olio si insaporisca. Poi estraete l’aglio con una forchetta e versate nel tegame 50 gr di pancetta, fatela saltare per un paio di minuti e poi unite anche i carciofi. Sfumate con il vino bianco e quando il vino sarà evaporato, versate un mestolo di brodo vegetale ( o di acqua), proseguite la cottura finché i carciofi non risulteranno morbidi e aggiungete il brodo un mestolo alla volta man mano che sarà necessario per evitare di far asciugare troppo i carciofi, poi salate e pepate a piacere. La cottura richiederà circa 15 minuti, quando i carciofi saranno teneri, spegnete il fuoco, frullateli con il mixer ad immersione per ottenere una crema liscia.

Intanto ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata , portate al bollore e poi versate i sedani rigati cuocete la pasta lasciandola al dente. Intanto fate saltare in padella gli altri 50 gr di pancetta per tostarla e renderla croccante. Quando la pasta sarà cotta scolatela e fatela saltare con la crema per insaporirla e poi guarnite con la pancetta croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.