Pane all’Olio al profumo di Zafferano (lievitazione naturale)

Pane all'Olio al profumo di Zafferano (lievitazione naturale)

Roma – Pane all’Olio al profumo di Zafferano (lievitazione naturale).

Mai come per le feste di Natale a tavola è bello portare il pane fatto in casa e magari con sapori e fogge particolari e questo Pane all’Olio al profumo di Zafferano sembra davvero perfetto per tali occasioni.

Ce lo propone Patrizia Creazioniecollezioni.

Tempo di realizzazione.
50 minuti + tempi di lievitazione.

Difficoltà.
Media.

Ingredienti per 4 trecce.
50 g licoli rinfrescato.
500 g farina bianca tipo 1.
250 ml acqua a temperatura ambiente.
10 g sale.
20 ml olio d’oliva.
1 bustina di zafferano.
Olio d’oliva per spennellare i panini.

Procedimento.
Sciogliere lo zafferano in poca acqua.

Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito nell’acqua, lo zafferano, mescolando bene con una forchetta e quando si sarà formata una schiuma in superficie aggiungere la farina setacciata, quindi impastare per 5 minuti con la foglia a bassa velocità. Aggiungere il sale e impastare per altri 5 minuti.

Aggiungere l’olio a filo e lasciare che l’impasto lo assorba completamente.

Aumentare la velocità e portare ad incordatura.

Ribaltare l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lasciarlo riposare per mezz’ora coperto con ciotola a campana.

Fare delle pieghe a libro per due volte a distanza di 15 minuti, mettere quindi l’impasto in una ciotola coperta con pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio.

Dividere l’impasto in panetti di 100 g che a loro volta andranno divisi in tre parti con le quali si dovranno formare le treccine.

Spennellare bene con olio le tre parti dell’impasto prima di arrotolarle su se’ stesse.

Pane all'Olio al profumo di Zafferano (lievitazione naturale)Pane all'Olio al profumo di Zafferano (lievitazione naturale)

Adagiarle sulla placca del forno coperta con carta forno o spolverata con semola, e lasciarle lievitare per circa due ore.

Preriscaldare il forno a 220°C, spennellare le trecce con dell’olio d’oliva e cuocerli per 20 minuti circa, fino a doratura.

Negli ultimi 5 minuti lasciare cuocere con il portello del forno socchiuso per fare uscire l’umidità.

Lasciare raffreddare su gratella.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Patrizia Creazioniecollezioni.

Espatriata in medio oriente 10 anni fa, vivo ad Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi.

Sono vegetariana osservante ma senza idiosincrasie quando devo cucinare per gli altri. Un po’ per passione e un po’ per gli stimoli ambientali, la mia cucina è diventata un piccolo laboratorio, dove cerco di sperimentare soluzioni nuove e appetitose ispirandomi a ricette nostrane combinate con quelle di diverse tradizioni regionali ed etniche.

Potete trovare Patrizia nel suo blog “Non di solo pane”

Altre ricette di Patrizia su Ladyblitz.

Crostata di Farro alle Fragole 
Corona Ricotta Pere e Cioccolato
Strudel Asparagi e Parmigiano
Fichi Caramellati facili e buonissimi
Crostata Maddalena alle Noci Macadamia
Confettura di Cipolle Rosse Caramellate.

Patrizia Creazioniecollezioni

Patrizia Creazioniecollezioni

.

.

Link a Lady Kitchen

Potrebbero interessarti anche...