Categorie
cronaca

Colombia: neonato morto alla nascita ‘resuscita’ 10 ore dopo all’obitorio

BOGOTÀ (COLOMBIA) – Un neonato colombiano è tornato in vita 10 ore dopo essere stato messo in una tomba e spedito all’obitorio. I bambino era nato prematuramente in un’ospedale di Quidbo, nello stato di Choco in Colombia mercoledì mattina ma i dottori dopo il parto cesareo si sono accorti che il bambino non dava segni di vita.

Mezz’ora dopo la nascita il bambino è stato dichiarato morto

Il bambino è stato portato all’obitorio dove una volta messo dentro una tomba, il padre si è accorto dei gemiti del figlio, a dimostrazione che era ancora in vita. Il neonato è stato preso e portato di corsa alla clinica Santa Teresita del Niño Jesus di Bogotà dove è in cura.

Secondo i dottori, il battito leggero del cuore del bambino  può aver indotto i dottori a dichiararlo morto. “In alcuni casi i movimenti del cuore sono impercettibili e anche se vivo, il neonato può essere dichiarato morto,” ha detto uno dei dottori intervistati dal NY Daily News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.