Categorie
celebrity

Paola Perego torna in tv: il 2017? “Un anno doloroso”

ROMA – Paola Perego si prepara al ritorno in tv. Un debutto “ancora più importante per me perché arriva dopo un anno doloroso”. Così la conduttrice definisce la sua nuova avventura in prima serata su Rai1 dal 12 gennaio con “Superbrain – Le supermenti” (già da lei condotto tra il 2012 e il 2013), che vede protagoniste persone con capacità mentali straordinarie che si sfidano tra loro. In giuria per la prima puntata: Paolo Bonolis, Valeria Marini e Francesco Giorgino. Ospite anche Dario Bandiera.

Un nuovo inizio sul servizio pubblico dopo la valanga di polemiche per la chiusura nella scorsa stagione di Parliamone sabato. Come ha vissuto questi mesi? “A livello professionale svegliarmi, dopo 35 anni di lavoro, senza avere un progetto era complicato, ma soprattutto a livello umano è stato devastante.

Mi sono sentita vittima di un’ingiustizia atroce senza capirne le motivazioni“. Lei però non prova sentimenti di rivalsa: “Sono solo felice di fare un programma che guarderei anche da spettatrice, perché vedi cose incredibili, ed è per tutta la famiglia”.

Lo scorso settembre Paola Perego aveva raccontato a Radio 24 i momenti seguiti alla chiusura della trasmissione dopo la polemica relativa al servizio sulle Donne dell’est e i mesi successivi: “Ricordo soprattutto la paura del giudizio della gente, il dolore che si potesse pensare che io fossi contro le donne. Dormivo pochissimo ed ho perso peso”.

“Le ragioni a monte della chiusura della trasmissione che oltre a me ha lasciato a casa tante persone, quelle che lavorano dietro le quinte e guadagnano meno degli altri” per la Perego sono chiare: “Hanno colpito me per colpire mio marito Lucio Presta. Questo è sicuro. Era già successo in passato. Se fossi davvero raccomandata non avrebbero chiuso il programma no?”.