Meghan Markle: con il suo look ha infranto ben 4 regole del protocollo reale

Meghan Markle, protocollo distrutto! Ma il look è SO GLAMOUR!

LONDRA – Meghan Markle ha sorpreso tutti in occasione della sua prima uscita pubblica dopo l’estate insieme al marito Harry. La Duchessa si Sussex ha sfoggiato un minidress doppiopetto nero firmato Judith&Charles, un abito che ha fatto discutere molto i critici reali inglesi e il web in quanto era davvero molto corto per gli standard monarchici. L’orlo, infatti, arrivava di almeno una spanna sopra il ginocchio: davvero troppo per un membro della famiglia reale inglese.

Con questa mise, Meghan ha del tutto distrutto il protocollo reale in fatto di look. Nonostante per noi “comuni mortali” si trattava di un look super glamour, infatti, dal punto di vista di etichetta reale ha infranto almeno 4 regole! Chissà come l’avrà presa la regina Elisabetta…

Innanzitutto, la scelta del colore: il completo doppiopetto era infatti di colore nero, una tinta che in genere è riservata alle occasioni di lutto e, nel caso della corona inglese, viene scelto solo in occasioni “serie” o di lutto nazionale. Kate Middleton, per esempio, lo utilizza spesso in occasione dell’annuale Remembrance Sunday Ceremony, l’evento che ha lo scopo di celebrare i caduti di guerra. Vestire di nero è riservato davvero in occasioni molto importanti, basti pensare che la stessa Duchessa di Cambridge non ha scelto questo colore nemmeno in occasione dei Bafta 2018, quando le attrici hanno scelto di vestire tutte di nero in segno di solidarietà per il movimento di Hollywood “time’s up” contro le molestie sessuali.

In secondo luogo, l’abito è davvero cortissimo, probabilmente è il più corto che lei abbia mai indossato da quando si è fidanzata ufficialmente con Harry a novembre 2017. In merito alla lunghezza delle gonne, come ben sappiamo, il protocollo reale è molto rigido e prevede che l’orlo non superi (se non di qualche centimetro) il ginocchio.

Ancora, Meghan Markle non ha indossato i collant. Indossare le calze in ogni occasione è una delle regole di moda più importanti della regina Elisabetta e a cui la Sovrana tiene di più.

Infine, l’intero look non è di un designer britannico. E’ buona regola (anche se non un obbligo) che i reali di casa Windsor indossino creazioni inglesi, per rendere omaggio alla propria nazione.

 

Meghan goes mini! #TheDuchessofSussex #flashesherlegs in a thigh-skimming £327 Judith and Charles tuxedo dress for charity performance of hit musical Hamilton in London – before show-stopper Harry bursts into SONG on stage The #royalcouple beamed as they spoke to guests inside the foyer of the Victoria Palace Theatre, London, after being ushered inside through the stage door. Meghan, 37, showed off her #tonedlegs in a £327 dress by Canadian label Judith and Charles and Paul Andrew pumps for the occasion, while her husband Harry, 33, looked smart in a suit and tie. #TheDuke and #DuchessofSussex were introduced to the show’s award-winning creator, Lin-Manuel Miranda, and his wife Vanessa Nadal before the group took their seats in the theatre’s Royal Circle. #duchess #duchessofcambridge #meghanmarkle #princeharry #katemiddleton #princecharles #princewilliam #princelouis #diana #trending #royals #royalfamilypicture #royalcouplenews #royalwedding #lfl #britishroyalfamily #buckinghampalace #kensingtonpalace #princelouis #princesscharlotte #meganmarkle #princegeorge #engagementring www.YoungTribune.com

Un post condiviso da Young Tribune (@youngtribune) in data:

Potrebbero interessarti anche...