Categorie
celebrity

Kate Middleton ai Bafta: perché non si è vestita di nero

LONDRA – Kate Middleton, abito verde ai Bafta: ecco perché non si è vestita di nero. Kate Middleton sul red carpet dei Bafta 2018 ha incantato tutti. La Duchessa ha calcato il tappeto rosso dell’evento cinematografico più atteso del Regno Unito con un meraviglioso abito Jenny Packham verde scuro. Nonostante Kate fosse bellissima, però, non sono mancate le critiche per via proprio del suo abito. Cosa è successo?

Ebbene, il red carpet dei Bafta si è svolto, proprio come accaduto ai recenti Golden Globes, all’insegna del colore nero. Tutte le attrici di Hollywood hanno scelto di indossare abiti neri, in segno di solidarietà per il movimento di Hollywood “time’s up” contro le molestie sessuali. Già in occasione dei recenti Golden Globes, il 7 gennaio scorso, le attrici hanno calcato il red carpet dell’evento vestite di nero e questo gesto di solidarietà si è protratto anche in occasione dei Bafta di Londra ieri 18 febbraio.

Per questo motivo in molti hanno criticato la scelta di Kate Middleton di non sfoggiare un abito nero. In realtà però la decisione di Kate è stata obbligata dalle rigide regole del protocollo reale, che prevede che i membri della royal family inglese non possano prendere posizione politica in situazioni pubbliche e indossare un abito nero avrebbe infranto questa regola.

Nonostante la Duchessa non abbia potuto vestire di nero, però, la scelta di un abito così scuro è un chiaro riferimento alla sua vicinanza alla causa, considerando anche il fatto che ha deciso di completare il look con accessori neri: cintura in vita, pochette e scarpe. Un look sobrio e piuttosto scuro che non lascia spazi a dubbi: anche Kate, a modo suo, ha voluto unirsi all’importante causa contro le molestie sessuali.

Kate era bellissima e il pancione si fa sempre più evidente. Il popolo inglese non sta più nella pelle e non vede l’ora di festeggiare l’arrivo del terzo figlio della coppia reale, la cui nascita è prevista tra marzo e aprile.