Categorie
celebrity

Meghan Markle, ex membri del suo staff potrebbero fare luce sulla lettera scritta al padre

Meghan Markle ha citato in giudizio il MailOnline per una serie di articoli pubblicati nel 2019.

I pezzi riproducevano parti di una lettera manoscritta inviata al padre Thomas Markle, mostrando la rottura del rapporto tra i due.

Gli avvocati della duchessa del Sussex hanno chiesto un giudizio sommario, che potrebbe vedere il caso risolto senza un processo.

Associated Newspapers (ANL) ritiene però che questo procedimento sia “del tutto inadatto”.

Come si legge su Skynews, il giornale sostiene di avere una possibile prova che il processo possa avvenire.

L’avvocato di ANL, Antony White, ha detto alla corte che una lettera degli avvocati degli ex assistenti di Meghan potrebbe fare luce sulla natura della corrispondenza.

Il punto è dimostrare o meno un coinvolgimento da parte di terzi, che suggerirebbe una non totale segretezza e la possibilità che parti della lettera potessero finire sui giornali.

La lettera (non quella di Meghan) è degli avvocati che rappresentano Jason Knauf, ex segretario alle comunicazioni del Duca e della Duchessa del Sussex. 

ANL “ritiene fosse coinvolto” nella formulazione della lettera di Meghan, così come Christian Jones, ex vice segretario alle comunicazioni.

Ci sono poi Samantha Cohen, ex segretaria privata dei Sussex e Sara Latham, ex direttrice delle comunicazioni.

Pu essendo i quattro “rigorosamente neutrali”, per la difesa potrebbero fornire chiarimenti sulla vicenda.

Possibilità negata dall’avvocato Justin Rushbrooke, che rappresenta la duchessa, il quale esclude che nella lettera degli ex assistenti di Meghan possano esserci nuovi elementi chiarificatori sulla posizione della duchessa.

Il padre di Meghan Markle spiega perché ha reso pubblica la loro corrispondenza.

Thomas ha detto all’Alta Corte del Regno Unito di aver agito così perché sentiva di essere stato “diffamato” da un articolo di People che descriveva la sua relazione con la Duchessa.

“Quando ho letto l’articolo ‘La verità su Meghan’ sulla rivista People sono rimasto scioccato da quello che diceva di me. Era una bugia totale”, ha specificato.