Come congelare gli alimenti per un’ottima conservazione

ROMA – Il cibo non può essere messo nel congelatore senza un adeguato confezionamento, dato che in questo modo sarebbe soggetto ad assorbire gli odori dei cibi vicini e finirebbe oltretutto per seccarsi in superficie. Sarebbe anche soggetto alla continua ossidazione dell’aria ambientale. Impariamo quindi come confezionare i cibi in modo salutare.

Per ogni tipo di cibo esiste il modo corretto di essere confezionato. E’ consigliabile riporre i cibi solidi preferibilmente in sacchetti di materiale sintetico trasparente. Dopo aver introdotto gli alimenti chiudere quasi completamente la bocca del sacchetto, accostarla alla bocca e inspirare tutta l’aria presente.

La plastica così aderirà completamente alla forma del cibo e l’aria nel sacchetto sarà veramente minima. Chiudere l’imboccatura e sigillarla con nastro adesivo. Per la carne o il pesce si prestano bene i fogli di alluminio. Se si deve conservare carne in fettine separarle le une dalle altre con dei fogli di plastica in modo da non doverle scongelare tutte.

Con i fogli di alluminio si può creare una sorta di separè pei i cibi liquidi sempre con lo scopo di avere una perfetta dosatura senza per questo dover utilizzare un numero enorme di contenitori che ti ingombrano il congelatore. Molto bene va anche il polietilene in fogli che si può utilizzare come copertura per i contenitori rigidi.

E’ necessario che, facendo uso sistematico del congelatore, si etichettino tutte le confezioni con un numero d’ordine e la data di confezionamento.

Potrebbero interessarti anche...