benessere

Sirtuine, gli enzimi che aiutano a dimagrire e a mantenerci giovani

Le sirtuine sono i nostri veri alleati: aiutano a dimagrire e a mantenerci giovani. Vediamo nel dettaglio questi enzimi e come funzionano.

Nel nostro corpo si producono costantemente reazioni quando respiriamo, quando ci alleniamo… anche quando mangiamo. Alcuni cibi e abitudini, possono farci invecchiare prima. Altri, invece, migliorano la nostra salute in quanto possono attivare alcune sostanze protettive.

Questo è il caso dei frutti rossi, ad esempio. Nello specifico, attivano alcune sostanze, le sirtuine, che secondo molti recenti studi possono avere un’azione importante sulla longevità oltre che aiutarci a dimagrire. Cacao, olio extravergine d’oliva, tè matcha, mele, rucola, capperi, cavoli, cipolle o spezie come la curcuma stimolano le sirtuine.

Cosa sono le sirtuine? 

Le sirtuine sono una famiglia di 7 enzimi, cioè molecole organiche che accelerano le reazioni biochimiche nel corpo. Questa famiglia di enzimi viene attivata per diversi motivi e diversi studi scientifici collegano la loro attività ai processi di riparazione cellulare. Inoltre, si ritiene che esercitino un’azione antineurodegenerativa, cardioprotettiva e antinfiammatoria. Infine, alcuni studi collegano l’attività di queste sostanze alla perdita di peso.

Infatti, la famosa dieta Sirtfood si basa sulla stimolazione delle sirtuine, con cui la cantante Adele è riuscita a dimagrire più di 30 chili.

Leggi anche: Dimagrire: piccoli cambiamenti che ti faranno avere successo nella perdita di peso

Come sfruttare ‘bene’ l’azione delle sirtuine per dimagrire

L’unico modo per dimagrire in modo sano è raggiungere il deficit calorico. Cioè bruciando più calorie di quante ne assumiamo. E il mezzo è la riduzione dell’apporto calorico e dell’esercizio fisico. A volte, può essere favorevole limitare il cibo per un po’. Secondo le evidenze scientifiche, le sirtuine possono essere attivate con la restrizione calorica controllata e l’attività fisica.

Infatti, mangiare di meno e fare sport ci fa sembrare più giovani, dal momento che si attiva un ringiovanimento metabolico che si traduce in un aspetto migliore. Questa è la conseguenza dell’attivazione di queste sostanze nel nostro corpo. Certo, per non mettere a rischio la salute è consigliabile affidarsi sempre alle mani di un professionista della nutrizione. 

Allo stesso modo, i pilastri fondamentali per dimagrire in modo sano e proteggere il nostro organismo sono: 

  • Includi almeno 5 porzioni di alimenti vegetali al giorno (tra cui frutta e verdura).
  • Cucina quello che mangi.
  • Mangia consapevolmente.
  • Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno.
  • Evita i cibi ultra elaborati.
  • Cerca di andare di più al mercato e non solo al supermercato.
  • Cerca di acquisire (buone) abitudini e non concentrarti sul “perdere chili”.