Categorie
benessere

Dieta: Lista della spesa base per una sana pianificazione dei pasti

Hai deciso di metterti a dieta e mangiare in modo più sano, e adesso? Su quali alimenti dovresti puntare? Come fai a sapere di quali generi alimentari di base avrai bisogno per preparare pasti sani e rispettare i tuoi obiettivi nutrizionali?

Fare la spesa può essere molto impegnativo. Secondo il Food Marketing Institute,un supermercato medio ha circa 30.000 articoli tra cui scegliere. Cerchiamo allora di capire quali sono i metodi migliori per elaborare una lista della spesa di alimenti di base sani, che dovresti avere sempre a portata di mano nella tua cucina e che ti aiutaranno a seguire una dieta sana.

Dieta, come creare una lista della spesa base che sia sana

Gli esperti consigliano di andare sempre al supermercato con una lista della spesa in mano. Questo può aiutare a prevenire gli acquisti d’impulso e mantenerci nel budget.

La buona notiziea Una volta che ti prendi il tempo per stilare una buona lista della spesa di base, ci vorranno solo pochi minuti per capire di cosa hai bisogno nei futuri viaggi al supermercato. Uno dei modi migliori per costruire una lista della spesa sana sia pianificare i pasti per la settimana. Quando avrai un’idea di cosa dovrai mangiare nella tua dieta, saprai esattamente cosa devi comprare. Usa come riferimento la lista della spesa di base che trovi qui sotto quindi aggiungi gli ingredienti di cui avrai bisogno per le ricette salutari che intendi provare questa settimana.

Con la maggior parte delle ricette ottieni più porzioni, quindi se vivi da solo, pianifica di utilizzare gli avanzi come nuovi pasti. Ad esempio, supponi di voler preparare gli spaghetti con verdure e tacchino macinato. Probabilmente comprerai un pacco di pasta, un pacchetto di tacchino macinato, una bottiglia di pomodoro per il sugo e un mazzetto di verdure. Ciò produrrà cibo sufficiente per coprire fino a 3 pasti durante la settimana.

Creazione di una lista della spesa di base senza spendere troppo

È costoso mangiare sano? Il cibo sano ha la reputazione di essere molto caro, ma puoi mangiare bene con un budget ridotto se pianifichi in anticipo. Se hai un budget limitato, puoi optare per ricette e cibi meno costosi. Ad esempio, optare per del pollo al posto del filetto dovrebbe far risparmiare un po’ di soldi, o le uova al posto del pesce.

Gli alimenti sfusi sono generalmente più convenienti rispetto agli alimenti preconfezionati, quindi prediligi alimenti base come cereali, fagioli, frutta secca e spezie. E non pagare per la comodità di avere frutta e verdura già lavate o tagliate.

Leggi anche: Sette errori nella tua dieta che ti impediscono di perdere peso

I migliori alimenti per una dieta sana, da aggiungere alla tua lista della spesa base

Ci sono alcuni cibi sani che dovresti sempre tenere a portata di mano, pronti quando hai bisogno di uno spuntino o di un pasto sano dell’ultimo minuto. Ci sono così tante cose che puoi fare con petto di pollo, tacchino macinato, uova o legumi. Per esempio, con una scatola di ceci puoi preparare velocemente un hummus.

E assicurati anche di avere sempre a disposizione gli ingredienti di cui hai bisogno per preparare i dolcetti sani che tu (e le tue papille gustative) ami. Alcuni alimenti di base che non dovrebbero mancare sono farina d’avena, banane, latte di mandorle, frutta secca, uova, avocado e pane integrale.

Dieta e spesa base per il frigorifero e il congelatore:

  • Frutta fresca (Assicurati sempre una porzione di frutta fresca che puoi scegliere per spuntini in movimento come banane o mele).
  • Frutta congelata.
  • Verdure fresche.
  • Verdure congelate.
  • Proteine ​​a scelta (pollo, pesce, bistecca, tempeh biologico, tofu biologico, tonno in scatola o salmone).
  • Latte o un’alternativa al latte vegetale non zuccherato.
  • Yogurt greco normale non zuccherato.
  • Uova (meglio se locali o allevate al pascolo).

Per la dispensa:

  • Frutta e verdura non refrigerate (patate dolci, avocado, pomodori).
  • Cereali integrali secchi (avena, quinoa, riso integrale).
  • Legumi in scatola (ceci, lenticchie, fagioli).
  • Pasta.
  • Pane (germogliato o integrale).
  • Condimenti (olio extravergine d’oliva, aceto, senape).
  • Dolcificanti naturali (miele, sciroppo d’acero).
  • Spuntini (popcorn saltati all’aria, cracker integrali, frutta secca, noci).

Per il portaspezie:

Le spezie possono davvero migliorare il sapore di piatti sani senza aggiungere calorie o zucchero. Tieni a portata di mano:

  • Sale marino
  • Pepe
  • Basilico
  • Coriandolo
  • Curry
  • Cumino
  • Polvere d’aglio
  • Peperoncino in polvere
  • Cannella
  • Timo
  • Origano
  • Rosmarino.