Categorie
benessere

Sette errori nella tua dieta che ti impediscono di perdere peso

Nonostante gli sforzi con la dieta ti accorgi che non riesci a perdere peso? Forse, stai sbagliando qualcosa. Dopo un anno di pandemia in molti sentiamo il desiderio di abbandonare i chili in più che abbiamo accumulato negli ultimi mesi. Tuttavia, quando ci mettiamo a dieta, dobbiamo fare attenzione ad alcuni errori che possiamo commettere senza accorgercene e che possono boicottare la buona riuscita di una dieta dimagrante.

Dieta, sbagliato avere orari irregolari

I tempi in cui mangiamo sono importanti. Mangiare in orari irregolari, oppure saltare i pasti è un grande errore. Devi cercare di mangiare a orar regolari e non saltare i pasti. Per la nostra dieta è molto importante la pianificazione e l’ordine della nostra routine alimentare.

Mangiare solo frutta per cena quando sei a dieta

Scegliere di mangiare solo frutta non è la scelta migliore. Soprattutto la sera, visto che la frutta, come spiegano gli esperti, contiene zuccheri e carboidrati, che sono più difficili da bruciare quando stiamo per andare a letto o per sederci sul divano. Pertanto, è meglio mangiarla al mattino. 

Mangiare molto poco se sei a dieta

Un mantra ripetuto da tutti i professionisti della nutrizione: mangiare troppo poco abbassa il metabolismo basale. Dobbiamo aumentare l’esercizio per aumentare la quantità di cibo che mangiamo e garantire che la massa muscolare non diminuisca. Inoltre, è un errore mangiare solo un primo, e magari le verdure. Le proteine ​​devono essere incluse, solitamente nel secondo piatto: pesce, carne bianca, uova, ecc. L’importante è scegliere bene cosa mangiare. Prediligere cibi sani e cotture poco elaborate.

Leggi anche:  Perché tutte le calorie non sono uguali e cosa devi sapere per dimagrire

Calmare la fame del pomeriggio con qualcosa di dolce

Spesso quando seguiamo una dieta, il pomeriggio ci viene voglia di qualcosa di dolce e i ritmi frenetici a volte ci fanno fiondare su spuntini dolci ricchi di calorie e carboidrati, che in genere tendono anche ad essere cibi ultra-elaborati con un alto contenuto di grassi saturi. Al posto di queste scelte, possiamo optare per una manciata di noci o mandorle, che hanno un alto potere antiossidante e sono ricche di Omega 3. Possiamo accompagnarla con uno yogurt o kefir naturale e cospargere di cannella, cocco grattugiato o pezzi di frutta di stagione.

Rinunciare al pane

Nella nostra cultura mediterranea, il pane è un alimento che non manca mai a tavola. Ma quando iniziamo una dieta, è l’alimento che di solito eliminiamo per primo. Ma non è necessario rinunciare al pane se è un alimento che ci piace. L’importante è seguire alcune raccomandazioni. Per esempio, dobbiamo sceglierlo per colazione o per pranzo, evitando così i carboidrati prima di andare a dormire. Per quanto riguarda la quantità, dovrebbe essere moderata, un semplice calcolo sarebbe una fetta più piccola della dimensione del palmo della mano.

Inoltre, è meglio scegliere pane integrale, preferibilmente farro o segale e lievito naturale. Evita i pani che contengono oli diversi dall’oliva o sciroppi in quanto sono pro-infiammatori. 

Leggi anche:  Confermato dagli esperti: il pane non fa ingrassare, se sai come mangiarlo

“Per un giorno non succede niente”

È una frase che di solito diciamo a noi stessi per convincerci che non succede nulla se un giorno saltiamo la dieta. Cadiamo in tentazione e il problema è che quel giorno spesso diventano due, poi tre, poi quattro…. Le diete dimagranti funzionano poco a poco e gli sforzi sono cumulativi fino al raggiungimento del nostro obiettivo. Le trasgressioni, anche di tanto in tanto, rallentano la perdita e generano frustrazione.

“Visto che faccio esercizio, posso mangiare quanto voglio”

Concludiamo con un’altra frase tipica che è, senza dubbio, un altro errore, secondo l’opinione di molti esperti. Il 60% della perdita di peso è fornito dalla dieta, non dall’esercizio fisico. L’attività fisica regolare è essenziale per la perdita di peso (e per la salute), ma non dovrebbe mai essere l’unica cosa.