Categorie
benessere

8 passaggi per aiutarti a dimagrire in modo sano e veloce

L’obiettivo di dimagrire può sembrare spesso arduo. Riuscire a cambiare il proprio stile di vita adottando una dieta sana è spesso una battaglia in salita. A volte pensiamo che cimentarci in una dieta restrittiva e veloce sia la strada giusta per tenere alta la motivazione e riuscire a dimagrire più in fretta. Tuttavia, piuttosto che lanciarsi in uno schema di dieta yo-yo, in cui si apportano grandi cambiamenti, si perde peso e poi si torna subito a mangiare come e più di prima, è essenziale usare l’obiettivo di perdita di peso come modo per cambiare il tuo stile di vita.

Come dimagrire velocemente in modo sano

In termini molto semplici, i carboidrati forniscono energia per alimentare cervello e muscoli, le proteine ​​nutrono i muscoli e il grasso è energia immagazzinata. Quando mangi in eccesso, il tuo corpo immagazzina l’energia in eccesso per un uso successivo. Ma se continui a mangiare troppo, il tuo corpo continua a immagazzinarla e, non riuscendo mai a usarla, si accumula sotto forma di grasso.

Se vuoi dimagrire in modo sano e veloce, devi cambiare le tue abitudini alimentari, mantenendo uno stile di vita attivo.

Inverti la porzione di cereali con quella delle verdure

La giusta dose di porzioni è essenziale. Spesso tendiamo a fare il contrario di quello che dovremmo fare, riempiendo il piatto con più cereali rispetto alle verdure. In realtà i cerali non dovrebbero essere i protagonisti. Per  un pasto sano, raddoppia le verdure, mangia i carboidrati nelle porzioni corrette e aggiungi 100-150 grammi di proteine. Frutta, verdura e cereali sono tutte fonti di carboidrati, ma frutta e verdura hanno un conteggio calorico significativamente inferiore.

Riduci l’assunzione di carboidrati (se ne stai mangiando troppi)

I carboidrati non vanno eliminati ma sicuramente scelti con cura e bisogna moderarne le quantità. Secondo le linee guida, i carbo dovrebbero essere il 40% dell’apporto calorico totale concentrandosi su frutta, verdura e cereali integrali. Inoltre, i carboidrati contribuiscono alla ritenzione idrica. Quando riduci i carboidrati, scaricherai anche l’acqua e noterai rapidamente i risultati.

Scegli i grassi buoni per dimagrire in modo sano

Spesso si pensa che eliminare i grassi sia una buona scelta, in realtà non è così. E’ però importante scegliere i giusti tipi di lipidi da inserire nella dieta. E, ovviamente, tenere sotto controllo le quantità. In un’alimentazione equilibrata i grassi dovrebbero fornire dal 20 al 40% delle calorie totali quotidiane (meglio se il 25-30%). Tuttavia, è importante fare delle distinzioni tra i tipi questo macronutriente, e scegliere quelli più sani. La chiave è scegliere grassi sani (noci, avocado, olio d’oliva, pesce …) invece di quelli saturi (carni grasse, burro, formaggi, creme …) e, questa volta, lasciare da parte tanti grassi trans quanto possibile (pasticceria industriale, lavorata).

Leggi anche: Quali sono i grassi buoni

Per dimagrire, scegli un regime a cui puoi attenerti

Se non riesci a immaginare di passare un giorno intero senza pane o qualcosa di dolce, allora evita i regimi drastici low carb. Anche se vuoi farla per un breve periodo, è necessario scegliere una dieta sostenibile affinché sia ​​efficace. Prova invece a fare dei cambi salutari, come optare per una porzione adeguata di pane integrale o un pezzetto di cioccolato fondente a giorni alterni.

Pianifica i pasti

Pianificare e preparare i pasti in anticipo può aiutare a stimolare la perdita di peso perché elimina le decisioni sul cibo non ponderate. Se sai già esattamente cosa dovrai mangiare durante il giorno, eviterai di cedere a snack imprevisti o cibi calorici.

Aumenta le proteine ​​a colazione

Quando dormi, il tuo corpo scompone le proteine. Dovresti assumere dai 20 ai 30 grammi di proteine ​​a colazione per iniziare il processo di ricostruzione. Questo ti darà una leggera spinta metabolica, inoltre le proteine sono molto sazianti.

Dormi bene e riuscirai a dimagrire più velocemente

È davvero importante avere un buon sonno di qualità. La privazione del sonno tende ad aumentare la fame e a farti venire voglia dei cibi sbagliati. Gli studi  hanno collegato la perdita di sonno a una diminuzione della leptina, l’ormone che ti fa sapere quando sei pieno.

Sii consapevole di bere zucchero

L’eliminazione delle bevande zuccherate e delle bibite gassate ti aiuterà a dimagrire e ridurrà la fame nervosa. Ttuttavia, anche le opzioni apparentemente salutari possono essere subdoli fonti di zucchero subdole. Impara a leggere le etichette perché molti latti vegetali, per esempio, sono addolciti con zuccheri aggiunti.

Puoi dimagrire velocemente senza esercizio?

La risposta è sì. Tuttavia, questa domanda è molto più complessa di una risposta sì-no. Quando si parla di perdita di peso, la parte più importante è data indubbiamente dalla dieta. Questo significa che puoi annullare la tua prossima sessione di fitness? Assolutamente no. La verità è che puoi perdere peso ancora più velocemente se combini una buona alimentazione con l’esercizio. Inoltre, l’esercizio fisico ha altri vantaggi.

  • Può aiutarti non solo a bruciare più calorie, ma anche a costruire muscoli, cosa che aumenterà il metabolismo.
  • Può migliorare il tuo umore, riducendo le emozioni o lo stress alimentare.