Dimagrire col pensiero? Se è su cibi calorici il metabolismo corre

Dimagrire con il pensiero? Se è su cibi calorici il metabolismo corre

NEW YORK – Dimagrire solo con il pensiero: è possibile, se si pensa a cibi molto calorici. Basta l’idea per stimolare il metabolismo, facendolo accelerare e quindi consumando di più. Quando le persone pensano di mangiare qualcosa di molto grasso, spiega il Daily Mail, i livelli del cosiddetto “ormone della fame” (la grelina) si abbassano drasticamente, molto di più di quando pensiamo di magiare qualcosa di sano e leggero. E quando i livelli di questo ormone diminuiscono, aumenta il metabolismo. 

In altre parole, sottolinea lo studio fatto dalla Columbia Business School in New York, l’etichetta con i valori nutrizionali di un alimento è importante quasi quando il suo contenuto. Questo perché il metabolismo delle persone accelera quando loro credono di stare consumando qualcosa di molto calorico, al di là di quanto il cibo faccia effettivamente ingrassare. Al contrario, quando crediamo di mangiare qualcosa molto light il nostro metabolismo rallenta.

Se era noto che le persone sentono la fame quando i livelli di grelina aumentano e che il metabolismo aumenta quando l’ormone diminuisce, adesso questo studio dimostra che non sono solo le calorie realmente assunte ad influenzare i livelli di grelina nel sangue, ma anche quelle percepite, in una sorta di “effetto placebo” che ha effetti sul metabolismo, e sulla linea.

Potrebbero interessarti anche...